Quantcast
News

Il leggendario Winamp ritorna come piattaforma di streaming indipendente

Condividi l'articolo

Llama Group ha annunciato una nuova ed entusiasmante fase nello sviluppo del mitico lettore musicale Winamp. Presto il player tornerà nelle mani degli utenti sotto una veste completamente rinnovata, trasformandosi in una piattaforma di streaming indipendente.

A partire da metà marzo 2023, Winamp è disponibile per i test beta, mentre la versione open beta è stata lanciata lo scorso 15 aprile. Il lancio completo della nuova piattaforma di streaming Winamp è previsto per il 1° luglio 2024.

Gli ambiziosi obiettivi di Llama Group prevedono di attirare circa 50.000 artisti sulla piattaforma entro la fine di quest’anno, per poi aumentare tale cifra a 158.000 entro il 2025 e addirittura raggiungere 1 milione di artisti entro il 2028. Per raggiungere questi traguardi, l’azienda ha promesso un “potente” supporto agli artisti, inclusa la gestione dei diritti d’autore, la concessione di licenze e persino l’emissione di NFT.

Leggi anche:

Il progetto Winamp si concentra su tre aree principali di sviluppo:

  1. Winamp for Creators: una piattaforma che offre agli artisti servizi per monetizzare i propri contenuti
  2. Winamp Collaborator: una piattaforma per la ricerca di partner commerciali e collaboratori
  3. Winamp Player: il classico lettore musicale integrato nella nuova piattaforma di streaming, garantendo un accesso costante alla musica

Inoltre, Llama Group si prepara a rilasciare a breve un importante aggiornamento del famoso lettore Winamp, che non riceveva una nuova versione da più di un anno.

Questa rinascita di Winamp come piattaforma di streaming indipendente rappresenta un’importante evoluzione per il leggendario player musicale. Gli appassionati non vedono l’ora di scoprire come il team di Llama Group saprà riportare Winamp al centro dell’attenzione degli amanti della musica di tutto il mondo.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 123 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x