La fotocamera di Redmi Note 10 Pro batte quella di iPhone SE e iPhone XR

Condividi l'articolo

Un recente test DXOMark ha rivelato che la configurazione della fotocamera su Redmi Note 10 Pro è migliore di molti dispositivi più costosi di altre aziende.

I progressi nelle tecnologie degli smartphone hanno consentito agli OEM di dotare i propri dispositivi di molte più funzionalità di quanto si pensasse in precedenza. Tanto che la distinzione tra smartphone economici e apparentemente premium si sta sfumando ogni giorno. Un classico esempio di ciò è stato ora rivelato in un test DXOMark del Redmi Note 10 Pro.

Il test della fotocamera dello smartphone economico Xiaomi ha avuto un risultato molto sorprendente. Nel test, il Redmi Note 10 Pro ha ottenuto un punteggio complessivo impressionante di 106 nelle classifiche DxOMark. Per metterlo in prospettiva, questo è lo stesso punteggio delle fotocamere dell’Apple iPhone XS Max e più di quello dell’iPhone SE 2020 e dell’iPhone XR.

Leggi anche:

Per quanto riguarda la capacità di ripresa video, il punteggio di Redmi Note 10 Pro era alla pari con la versione Exynos del Samsung Galaxy S21. Inutile dire che il dispositivo Xiaomi offre questa prodezza della fotocamera a un prezzo molto più conveniente rispetto a tutti gli altri smartphone qui menzionati.

Si noti che il dispositivo testato da DXOMark era la variante globale del Redmi Note 10 Pro e non del Redmi Note 10 Pro Max venduto al dettaglio in India. Il suddetto smartphone è dotato di una configurazione a quattro telecamere che ospita un obiettivo primario da 108 megapixel, un obiettivo ultra grandangolare da 8 megapixel, un obiettivo macro da 5 megapixel e un sensore di profondità da 2 megapixel.

Il test DXOMark ha elogiato il Redmi Note 10 Pro per avere ampi dettagli nei ritratti ravvicinati scattati all’aperto. Inoltre, la configurazione della fotocamera è stata acclamata per la sua stima accurata della profondità e il gradiente di sfocatura nei ritratti, nonché per l’esposizione e i colori disponibili sulla sua fotocamera ultragrandangolare.

Leggi anche:

Per i video, la fotocamera è stata elogiata per l’accurata esposizione video, il controllo del rumore e il bilanciamento del bianco e le prestazioni dei toni della pelle in condizioni interne.

Alcune carenze riscontrate sulla fotocamera del dispositivo includono dettagli ridotti negli scatti con zoom, una frequente dominante di colore verde nelle foto all’aperto, ritagli nelle immagini HDR e immagini fantasma nelle immagini fisse con movimento. Ha anche sofferto di una gamma dinamica video limitata, nonché di fallimenti e instabilità della messa a fuoco automatica video, soprattutto al chiuso.

Nonostante i difetti, il punteggio elevato ottenuto dal Redmi Note 10 Pro è encomiabile, soprattutto considerando il suo prezzo contenuto. È facile vedere come lo smartphone sia più che in grado di offrire alcune funzionalità fotografiche serie con un budget limitato.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Hai mai testato la fotocamera di uno smartphone Xiaomi di ultima generazione? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x