La NASA ha fotografato la luna a 130 km di distanza

Condividi l'articolo

La NASA continua a condividere i successi della missione Artemis 1, in cui la navicella Orin sta effettuando un volo senza equipaggio intorno alla Luna. All’inizio della settimana, il 21 novembre, si è avvicinato al satellite a una distanza di soli 130 chilometri e ha scattato una serie di fotografie impressionanti.

Le foto sono state scattate con la fotocamera di navigazione a bordo del veicolo spaziale. Gli esperti della NASA hanno utilizzato questo strumento per testare il sistema di navigazione ottica di Orion in varie condizioni di luce, che sarà utile nelle future missioni con equipaggio. Purtroppo, a parte i crateri dovuti all’impatto di numerosi meteoriti sulla superficie del satellite, non si vede nulla di interessante.

Leggi anche:

Dopo aver ricevuto le foto, Orion ha eseguito una manovra per entrare in un’orbita lunare alta, dove rimarrà fino al 1° dicembre. Il rientro sulla Terra è previsto per l’11 dicembre. Se la missione avrà successo, la NASA invierà un volo simile con un gruppo di astronauti nel 2024 e, nel 2025, un atterraggio completo sulla Luna.

Secondo i dati disponibili, l’ultima volta che un uomo è stato sulla Luna è stato l’11 dicembre 1972.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:
 

Esprimi il tuo parere!

Ti piacciono queste foto della luna? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: