News

L’uomo consuma oltre 1.000 particelle di microplastica all’anno attraverso il sale da tavola

Condividi l'articolo

Uno studio recente condotto presso l’Università di Andalas in Indonesia ha rivelato che le persone consumano oltre 1.000 particelle di microplastica ogni anno attraverso il sale da tavola. I ricercatori hanno esaminato 21 marche di sale da tavola acquistate nei supermercati delle città di Padang e Jambi. Le particelle di microplastica sono state rilevate in tutti i campioni di sale testati, con quantità che variano da 33 a 313 particelle per chilogrammo.

In effetti, le particelle di microplastica sono state identificate come frammenti, fibre, pellicole e granelli, con i polimeri più comuni che includono il polietilene e il poliestere. I ricercatori hanno attribuito la contaminazione del sale da tavola con la microplastica a due cause principali: la produzione di sale inadeguata e non igienica e l’uso di acqua di mare contaminata come materia prima.

Leggi anche:

Questo studio solleva preoccupazioni per i paesi che importano grandi quantità di sale dall’Indonesia, come la Repubblica Ceca, Singapore e gli Stati Uniti. La microplastica è stata collegata a gravi problemi di salute umana, tra cui cancro, malattie cardiache, demenza e problemi di fertilità.

In realtà, studi precedenti condotti in Iran e in Corea hanno rilevato la presenza di microplastica in diverse marche di sale da tavola. La contaminazione da microplastica rappresenta una minaccia per la salute umana a causa dell’assorbimento e della trasmissione di pericolosi inquinanti.

Pertanto, è importante adottare misure per ridurre l’uso di plastica e prevenire la contaminazione ambientale. Questo include la promozione di pratiche di produzione di sale più igieniche e sostenibili e l’adozione di politiche per ridurre l’utilizzo di plastica monouso.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questo sorprendente studio? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 75 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments