Beppe Signori assolto dopo 10 anni, ma questa volta la notizia non ha lo stesso clamore

Condividi l'articolo

Dal Foggia di Zeman alla Lazio, poi la nazionale e alla fine il triste epilogo del calcioscommesse. 10 anni fa Beppe Signori veniva accusato di aver truccato il risultato della partita Piacenza-Padova. Secondo il tribunale piacentino, il fatto non sussiste. 

E chi se lo scorda Beppe Signori. Calciava i rigori da fermo, segnava gol a raffica e fu uno di quei magici giocatori che diede il via all’intramontabile fama dell’allenatore boemo Zdenek Zeman, all’epoca allenatore del Foggia

La carriera di Beppe Signori stava per concludersi quando nel 2010 venne accusato di aver truccato la partita Lazio – Piacenza terminata col punteggio di 2 a 2. 

L’attaccante fu subito attaccato dai giornali e dalle televisioni italiane che non gli hanno risparmiato titoloni diffamatori di ogni tipo. Il giocatore ha anche scontato due settimane di carcere ai domiciali per via di un’accusa caduta completamente dieci anni dopo. 

Alcuni dei titoli pubblicati da “La Gazzetta dello Sport”, “TuttoSport” e “Corriere dello Sport”:

  • arrestato signori
  • signori che schifo
  • calcio infetto

Questa volta però la notizia della sua assoluzione non ha avuto lo stesso clamore, fa notare il giornalista Riccardo Cucchi in un post su Twitter:

Radiato dalla giustizia sportiva, ora Signori spera di essere reintegrato nell’ambiente sportivo. 

“Io ho fatto tutto questo per essere riabilitato a livello sportivo. E’ una prima vittoria, spero che ne arrivino altre”, ha dichiarato l’ex attaccante di Foggia, Lazio e Bologna.

Il mio parere

Questa notizia non ha nulla a che vedere con la tecnologia ma ho voluto condividerla con i miei lettori per rendere onore a un grande calciatore e un grande uomo che dopo dieci lunghissimi anni ha potuto dimostrare tutta la sua innocenza. Nessuno però potrà restituirgli quello che ha perso.

Ora cosa diranno i giornali? Riserveranno titoloni di scuse per l’ex bomber della nazionale o faranno finta di nulla? Beppe Signori merita le scuse da parte di tutti coloro che lo hanno ingiustamente accusato!

Ti ricordo con affetto caro Beppe. Eri e rimmarrai per sempre un grande!!! ❤️

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Sei d’accordo con me che Beppe Signori meriti le scuse ufficiali a livello nazionale? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].


Condividi l'articolo



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi l'articolo

Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Adblock del tuo browser

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1a.jpeg

Clicca su Sospendi su questo sito

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2a.jpeg

Ora l’icona di Adblock ora è diventata verde.

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 😀


Condividi l'articolo
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x