Cos’è un testamento digitale e perché è importante averne uno?

Condividi l'articolo

Apple, Google e Facebook permettono di designare gli eredi per gli account dopo la morte

Molte persone lasciano un testamento affinché i loro parenti sappiano cosa fare con i loro beni dopo la loro morte. Lo stesso dovrebbe accadere con i beni digitali, poiché tutti hanno account su piattaforme che conservano informazioni o contenuti rilevanti.

Effettuare questa procedura eviterà che i parenti abbiano problemi quando la persona non sarà più presente, poiché le applicazioni hanno requisiti di sicurezza che spesso dipendono dalla presenza o dalla conoscenza del defunto.

Testamento digitale

Come avviene nel mondo fisico, un testamento digitale è il modo per designare qualcuno che abbia il potere di accedere agli account e ai profili senza dover affrontare un processo complesso con i gestori della piattaforma.

Leggi anche:

La differenza con il testamento fisico è che non è un documento in sé, ma è necessario effettuare un processo in ciascuna delle applicazioni per designare una persona con la capacità di accedere dopo una possibile morte.

Oltre a dare il permesso di accedere agli account, è anche importante far sapere a qualcuno cosa fare con quei profili in caso di morte, che si tratti di eliminare tutte le foto dei social media o di mantenere l’account aperto e caricare altro contenuto.

Come dare il permesso su ciascun account

Apple

Nel caso dell’ID Apple, è possibile designare uno o più contatti ereditati attraverso la configurazione dell’opzione Password e sicurezza di iPhone, iPad o Mac.

In caso di morte, quella persona potrà accedere senza necessità della password, ma dovrà presentare ad Apple un documento che certifichi la morte dell’utente e mostrare la chiave di accesso alfanumerica di 88 caratteri generata quando viene nominata come contatto ereditato.

Google

Andando su myaccount.google.com, è necessario andare su Dati e personalizzazione, selezionare poi Crea un piano per il tuo account e qui scegliere quali contatti possono accedere all’account, oltre a selezionare i file, le foto, le email e altro che quella persona può vedere.

Nel caso degli account Google, è anche possibile designare più di un utente.

Facebook

Il social network consente che quando una persona muore, il suo account abbia un profilo commemorativo e per questo è possibile nominare contatti ereditati per gestirlo.

Queste persone potranno scaricare una copia di ciò che è stato condiviso sull’applicazione, aggiornare le foto del profilo e della copertina e richiedere l’eliminazione dell’account. Ma non avranno la capacità di accedere al profilo, leggere i messaggi o eliminare gli amici.

I contatti ereditati vengono aggiunti andando su Impostazioni e privacy > Impostazioni > Informazioni personali e dell’account > Proprietà e controllo dell’account > Impostazioni di commemorazione.

Su Instagram, un profilo può essere trasformato in commemorativo, ma non è ancora possibile aggiungere contatti ereditati.

Cosa fare con le password di altre piattaforme

Queste non sono le uniche applicazioni che una persona ha durante la sua vita, poiché molti hanno accesso a banche, negozi, email, videogiochi, e altre ancora.

La raccomandazione in questo caso non è quella di avere un elenco fisico delle password, poiché è possibile che una di esse venga cambiata e non aggiornata. È meglio avere un gestore di password che le conservi tutte.

Piattaforme come Bitwarden, 1Password, LastPass e Dashlane, consentono di dare accesso agli account ereditati in modo che il processo dopo una morte sia molto più semplice.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi che sia utile avere un testamento digitale? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: