Google: i minori possono richiedere la rimozione delle proprie immagini dal browser

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Il colosso di Mountain View ha finalmente preso una decisione che potrebbe aiutare a combattere la pedopornografia nel web?

Google apporterà alcune modifiche alla sua politica sulla privacy per i minori di 18 anni. Il browser presenta modifiche a beneficio dei più piccoli. Inoltre, non avranno la funzione di riproduzione automatica su YouTube e avranno un filtro nel browser per non accedere ai contenuti per adulti.

L’azienda assicura che questa nuova politica sarà implementata già nelle prossime settimane e con queste modifiche, i minori stessi, o i loro genitori o tutori, potranno richiedere che il loro volto venga rimosso dalla ricerca in Immagini.

Per quanto riguarda YouTube, Google ha riferito che l’opzione di una maggiore privacy disponibile per gli adolescenti tra i 13 ei 17 anni verrà gradualmente adeguata. In questo modo, una delle opzioni che spicca di più è quella del “Benessere Digitale”, per facilitare la connessione dei più piccoli. Cioè, la riproduzione automatica sarà disabilitata per i minori e metterà a riposo e promemoria prima di coricarsi.

A sua volta, la società ha annunciato che aggiungerà la funzione “Ricerca sicura” agli utenti fino a 18 anni di età. Va ricordato che questo strumento era disponibile solo per i minori di 13 anni negli account Family Link.

Inoltre, per quanto riguarda la “cronologia delle posizioni”, che è disabilitata per impostazione predefinita in tutti gli account, non consentirà in alcun modo ai minori di 18 anni di abilitarla.

In Play, aggiungerà una nuova sezione di sicurezza in modo che i genitori o i tutori legali possano sapere che le app sono conformi o meno alle politiche familiari di Google. In questo modo possono decidere cosa scaricare per i propri figli e cosa no.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi che questa mossa di Google possa in qualche modo combattere la pedopornografia nel web? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x