I fotografi professionisti hanno trovato un’alternativa a Instagram

Condividi l'articolo

L’applicazione gratuita consente di scattare 24 e 36 foto, ma se si desidera superare questa quantità, è necessario abbonarsi.

I veri amanti della fotografia hanno alcune opzioni oltre a Instagram per postare tutte le loro foto professionali, ma nel campo dei professionisti, la ricerca è decisamente più breve.

Fortunatamente, ora esistono alternative a Instagram come Grainery, una piattaforma dedicata ai fotografi professionisti, dove è possibile creare e pubblicare le migliori foto con filtri molto avanzati.

Grainery è disponibile anche in versione desktop e in versione beta su dispositivi iOS e Android ma rende il massimo su tablet, dove puoi ottenere il massimo grazie alla versatilità del touchscreen.

Design simile a Instagram

Nella parte superiore dell’interfaccia utente si trovano la homepage, la pagina di navigazione, i messaggi e le notifiche. La homepage di Grainery contiene le ultime foto pubblicate, consigli su nuovi account da seguire e l’accesso diretto al profilo dell’utente.

L’opzione di ricerca è molto più interessante perché permette di trovare altri account simili al proprio, ordinandoli in nuove foto, profili più votati e profili suggeriti. Poi c’è l’accesso diretto ai messaggi e alle notifiche.

Leggi anche:

Caratteristiche principali

1. Collegare ogni foto a una fotocamera e a un obiettivo.

L’applicazione è in grado di conoscere esattamente il corpo macchina, l’obiettivo e la pellicola utilizzati dall’utente per scattare la foto. Prima di caricare il post, il corpo macchina principale, l’obiettivo e la pellicola devono essere inseriti nel profilo.

2. Foto panoramiche

L’applicazione ha la capacità di pubblicare foto panoramiche, quindi è preferibile lavorare su un computer o un tablet.

3. Filtri avanzati

Mentre su Instagram ci sono solo gli hashtag, su Grainery è possibile utilizzarli, anche se si tratta di un lavoro in corso. Ma la cosa positiva è che su Grainery avete anche tre simboli che vi aiutano a filtrare meglio i risultati, come il punto esclamativo, il segno del dollaro e il segno percentuale.

  • Se si digita un punto esclamativo (!) davanti alla ricerca, la ricerca viene filtrata per tipi di film e marche.
  • Digitando il segno del dollaro ($) davanti alla ricerca, si possono vedere le foto scattate con una determinata fotocamera.
  • Inserendo il simbolo di percentuale (%) prima della ricerca, la ricerca viene filtrata in base all’obiettivo.

Come ogni cosa nella vita, non è gratis al 100%.

Anche se l’utente ottiene un account gratuito, avrà delle limitazioni per il caricamento delle immagini. L’applicazione gratuita consente di scattare 24 e 36 foto, ma se si desidera superare questa quantità, è necessario abbonarsi a Grainery.

Per circa 3 dollari al mese o 36 dollari all’anno, gli utenti possono caricare sul proprio profilo tutte le foto che desiderano in qualsiasi stile fotografico.

Se vuoi provare Grainery, puoi registrarti gratuitamente a questo indirizzo.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Avevi mai sentito parlare di Grainery? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: