La Germania minaccia Telegram con multe e chiede l’accesso alle forze dell’ordine

Condividi l'articolo

Secondo quanto riferito, il ministero della Giustizia tedesco chiede all’app di messaggistica Telegram di aprirsi alle forze dell’ordine e di pagare una multa di svariati milioni di euro. La notizia arriva dopo che un’unità di polizia d’élite è stata sciolta a causa di chat di gruppo estremiste.

In Germania si sta vivendo in un periodo per alcuni versi molto simile a quello del Terzo Reich. La dittatura è a livelli storici e ora il governo sta cercando di zittire i “rivoltosi” che osano condividire informazioni sulla piattaforma Telegram.

“Ogni mese, più di 500 milioni di proprietari di smartphone attenti alla sicurezza utilizzano Telegram.”

L’app crittografa tutte le chat e le chiamate e il fondatore di origine russa Pavel Durov non ha abbracciato la censura o la collaborazione con le forze dell’ordine che hanno i suoi concorrenti della Silicon Valley Facebook/WhatsApp Mark Zuckerberg e Twitter Jack Dorsey.

Leggi anche:

Tra i rapporti sui mercati della droga, la criminalità e la diffusione di “disinformazione” su Telegram, Durov ha costantemente negato alle autorità statali l’accesso ai dati dei suoi utenti. La privacy è fondamentale e il punto di forza dell’azienda. “Fino ad oggi, abbiamo divulgato 0 byte di dati utente a terze parti, compresi i governi”, si legge in una dichiarazione sul sito Web di Telegram.

Tuttavia, il governo tedesco non è soddisfatto di questo accordo. In un articolo che profila Durov, Der Spiegel ha rivelato venerdì che il ministero della Giustizia tedesco chiede alla piattaforma di “rendersi accessibile alle autorità… eliminare prontamente i contenuti criminali e… trasmettere attivamente i dati degli utenti agli investigatori”.

Il Network Enforcement Act tedesco richiede a Facebook, YouTube e Twitter di eliminare qualsiasi contenuto illegale o dannoso segnalato loro. L’atto non si applicava in precedenza a Telegram, ma ora il ministero della Giustizia vuole che si conformi.

Inoltre, l’Ufficio federale di giustizia, che opera sotto gli auspici del ministero, sta indagando su Telegram per non aver offerto una procedura di denuncia penale e per non aver nominato una persona di contatto per le autorità. La società potrebbe essere multata fino a 55 milioni di euro (66,6 milioni di dollari), secondo quanto riportato da Der Spiegel.

La notizia dell’apparente repressione arriva appena un giorno dopo che le autorità di Francoforte hanno sciolto un’unità di polizia d’élite. Il comando delle operazioni speciali, noto come SEK, è stato sciolto dopo che circa 20 membri della forza hanno utilizzato app di messaggistica per scambiare contenuti estremisti, tra cui immagini di Adolf Hitler e svastiche, che sono fuorilegge in Germania.

Non è chiaro quali app abbiano utilizzato gli agenti, ma le precedenti repressioni sull’estremismo di destra nei circoli delle forze dell’ordine si sono concentrate sulle chat di gruppo di WhatsApp. A differenza di Telegram, WhatsApp di proprietà di Facebook collabora con le autorità per rimuovere i contenuti illegali.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi che il governo tedesco stia cercando di controllare Telegram per proteggere il popolo o per mandare avanti questo regime dittatoriale? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].


Condividi l'articolo



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

L’armata rossa ha fallito miseramente…ora tocca ai tedeschi 😎

Condividi l'articolo

Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Adblock del tuo browser

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1a.jpeg

Clicca su Sospendi su questo sito

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2a.jpeg

Ora l’icona di Adblock ora è diventata verde.

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 😀


Condividi l'articolo
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x