Quantcast
News

L’intelligenza artificiale vale 50 miliardi per il Made in Italy

Condividi l'articolo

Secondo uno studio di Accenture pubblicato mercoledì, le aziende italiane potrebbero aumentare il valore aggiunto che creano di circa 50 miliardi di euro ($54,30 miliardi) entro il 2030 con l’uso generalizzato dell’intelligenza artificiale generativa.

La ricerca è stata presentata durante l’incontro annuale a Roma del Comitato Leonardo, un gruppo imprenditoriale che promuove il “Made in Italy“. Il gruppo non è associato al gruppo della difesa e aerospaziale Leonardo.

Secondo il Comitato Leonardo, altri 30 miliardi di euro ($32,47 miliardi) di valore aggiunto in più potrebbero derivare dal rafforzamento del marchio “Made in Italy” sui mercati internazionali, inclusi settori come chimica, farmaceutica e meccatronica.

Leggi anche:

Lo studio afferma inoltre che un uso più ampio dell’IA e la promozione del marchio “Made in Italy” potrebbero creare circa 300.000 nuovi posti di lavoro nei settori interessati, rispetto a uno scenario di base per il 2030.

L’IA è una questione chiave per le imprese e i responsabili politici. L’Italia l’ha resa una delle priorità della sua presidenza del G7 e il mese scorso il suo governo ha adottato un disegno di legge per regolamentarne l’uso.

Il disegno di legge, attualmente in discussione in Parlamento, prevede un investimento iniziale fino a 1 miliardo di euro in progetti e startup di IA, sostenuti dalla banca statale Cassa Depositi e Prestiti (CDP).

Queste iniziative mirano a sfruttare il potenziale dell’IA generativa per aumentare la competitività e l’innovazione delle aziende italiane, con importanti ricadute positive sull’occupazione e sulla crescita economica del Paese.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 20 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x