Come scoprire se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

Condividi l'articolo

Questo articolo me lo sarei risparmiato se non fosse che da qualche giorno molti miei colleghi affrontano questo argomento. Mi chiedo: ma davvero ci vuole una guida per spiegare come scoprire chi ci ha bloccato su WhatsApp?

A volte i miei colleghi furbetti si divertono a pubblicare articoli dai titoli accattivanti ma dal contenuto alquanto ovvio. Tuttavia, leggendo alcune di queste guide su come scoprire chi ci ha bloccato su WhatsApp, sono rimasto sconvolto dai metodi articolati che hanno tirato fuori. Ragazzi, scoprire chi ci ha bloccato su WhatsApp è la cosa più semplice di questo mondo… 😐

Potrei elencarvi almeno dieci metodi per scoprirlo ma ve ne elenco giusto un paio perchè tanto, che senso avrebbe se ne basta uno solo? 🤔

Leggi anche:
Scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp è semplicissimo
1. Immagine profilo

Se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp stai pur certo che non vedrai più la sua immagine profilo. Se qualcuno ti blocca, la sua immagine profilo sparisce all’stante. Questo già dovrebbe bastare per capirlo. Nelle immagini seguenti mostrerò come il mio amico vede il mio account prima e dopo il blocco.

L’immagine profilo di chi ti ha bloccato non compare
2. Crea un gruppo

Se il tuo contatto non ha un’immagine profilo allora puoi provare un altro metodo abbastanza efficace, ovvero quello di creare un gruppo inserendo la persona che sospetti ti abbia bloccato. Se i tuoi dubbi sono fondati, una volta creato il gruppo, la persona che ti ha bloccato non comparirà in elenco. Se ad esempio nel tuo gruppo hai inserito solo quel contatto, ti ritroverai un gruppo composto solo da te. Il che è magnifico per utilizzarlo come block notes. 🤣

3. File audio e messaggi vocali

Come descritto in questo articolo, per i file audio compare la doppia spunta blu anche se il tuo contatto ha disabilitato la “Conferma di lettura”; in questo modo potrai provare ad inviare un messaggio vocale o un qualsiasi file audio e attendere che ti compaia la doppia spunta colorata. Se così non fosse è un altro chiaro segnale che il tuo contatto ti ha bloccato. 

Questi sono i tre metodi più rapidi ma se qualcuno ti ha bloccato lo scopriresti facilmente da altri fattori come ad esempio la doppia spunta nei messaggi inviati. Se a distanza di giorni non vedrai la doppia spunta, vuol dire che il messaggio non lo ha mai letto. A meno che il tuo destinatario non abbia cambiato numero, questo è un chiaro segnale che ti ha bloccato.

La chiamata vocale e la videochiamata al contrario non avrebbero alcun senso in quanto il telefono squillerebbe nonostante il blocco. 

Si potrebbe risalire al blocco anche attraverso l’orario dell’ultimo accesso ma qui la situazione andrebbe a complicarsi per via delle impostazioni sulla privacy e quindi è meglio lasciar perdere. I primi due metodi sono sufficienti a fartelo capire. 😋

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è stata utile questa guida? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

 

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: