Recensione Samsung Galaxy A52: fotocamera solida, stile unico

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Galaxy A52, il nuovo mid-ranger di Samsung è dotato di hardware migliorato, fotocamere solide, design moderno, ma può afferrare il telefono Android più venduto quest’anno?

Samsung ha apportato alcuni seri miglioramenti alla sua serie Galaxy A di fascia media negli ultimi anni. Mentre i precedenti modelli della serie A erano ingombranti e lenti, il gigante della tecnologia sudcoreana ha migliorato il gioco per competere con i rivali storici.

Portando avanti la tradizione, il nuovo Galaxy A52 brilla tra i suoi fratelli con il suo design rinnovato (in particolare la cover posteriore), un display ad alta frequenza di aggiornamento e una fotocamera quadrupla da 64 MP con OIS. Mentre la frammentazione di Android era una volta un grosso problema (con Samsung come uno dei marchi che ne è stato afflitto), Samsung aveva cambiato marcia con OneUI. La società è ora impegnata a fornire aggiornamenti Android incrementali non solo agli smartphone premium, ma anche alla gamma di fascia media. 

Parlando del Galaxy A52, il telefono ha senza dubbio un design accattivante e le specifiche sembrano buone sulla carta, ma sarà in grado di afferrare il “telefono Android più venduto” come il suo fratello maggiore Galaxy A51? Ecco la nostra recensione. 

Leggi anche:

Specifiche Galaxy A52: display FHD + Super AMOLED da 6,5 ​​pollici | Frequenza di aggiornamento di 90Hz | SoC Snapdragon 720G | fino a 8 GB di RAM | Memoria interna da 128 GB | OneUI 3.1 basato su Android 11 | Batteria da 4.500 mAh | Supporto per la ricarica rapida da 25 W.

Prezzo Samsung Galaxy A52 in India
  • 6 GB di RAM / 128 GB di spazio di archiviazione: Rs 26.499 (∼ 297,96)
  • 8 GB di RAM / 128 GB di spazio di archiviazione: Rs 27.999 (∼ € 314,83)
Design

Questa volta Samsung ha apportato una profonda revisione all’estetica del design del Galaxy A52. Il telefono ha una solida qualità costruttiva. Sebbene il telefono sia costruito in plastica, fortunatamente Samsung non ha optato per il “vetro”.

Non sembra premium, ma il telefono offre una buona ergonomia e si sente durevole. Mentre la fascia anteriore sembra simile a qualsiasi telefono di fascia media che troverai sul mercato (il display a perforazione), il pannello posteriore recita una storia completamente diversa.

La copertina posteriore sfoggia una finitura liscia con un rivestimento di colore unico. L’unità Blue che abbiamo ricevuto è piuttosto appariscente e riesce a far girare la testa (soprattutto quando il telefono è attaccato all’orecchio).

La cornice centrale è in plastica e ha una finitura lucida. Mentre il pannello posteriore tiene a bada le macchie grazie alla morbida finitura opaca, troverai la scena del crimine che si svolge attorno al telaio con le impronte digitali che si trovano comodamente in quelle aree in cui di solito tieni il telefono. Parlando del modulo fotocamera, ha un’ascesa di colore simile al resto del pannello posteriore.

I tasti del volume e il pulsante di accensione si trovano sul bordo destro mentre il lato sinistro del telaio è indisturbato. In alto troverai il vassoio ibrido, mentre in basso troverai tutte le porte necessarie e un altoparlante mono.

La qualità audio è decente e l’auricolare funge anche da secondo canale audio. Suonava un po ‘fuori dagli schemi, ma con Dolby Atmos attivato poteva fornire un suono surround abbastanza decente. Un altro aspetto positivo del Galaxy A52 è che ottieni un grado di protezione dall’ingresso IP67 che non è così facile da trovare nel segmento di fascia media.

Schermo

Come con qualsiasi telefono Samsung di fascia media, il Galaxy A52 ha un vivido pannello AMOLED. Il telefono è dotato di un ampio schermo FHD + Infinity-O Super AMOLED da 6,5 pollici con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz. Lo schermo è stratificato con Corning Gorilla Glass 5 per una maggiore protezione. La frequenza di aggiornamento di 90 Hz offre un’esperienza fluida durante lo scorrimento dell’interfaccia o durante i giochi.

Il binging dei contenuti sul display vibrante è stata un’esperienza piacevole. Il software include due profili colore: Vivid e Natural, con il primo che riproduce colori vibranti, mentre il secondo passa a colori realistici con una tinta fredda. C’è Eye Comfort Shield che è fondamentalmente Blue Light Filter che riduce l’affaticamento degli occhi limitando l’emissione di luce blu dallo schermo.

Hai anche un’impostazione adattiva che regola automaticamente i colori dello schermo durante il giorno. In alternativa, puoi utilizzare l’impostazione Personalizzata e programmare l’ora.

Detto questo, il display del Galaxy A52 è notevolmente luminoso, il che significa che non avrai alcuna difficoltà a leggere contenuti o guardare video sotto la luce diretta del sole. Anche se tutto questo suona bene, le parole non rendono giustizia a meno che non parliamo dell’elefante nella stanza.

Samsung ha senza dubbio aggiornato la frequenza di aggiornamento, ma in qualche modo ha dimenticato di aggiungere una frequenza di aggiornamento variabile sul Galaxy A52. Se scegli l’opzione Alta fluidità in Motion Smoothness, sei bloccato con la modalità di frequenza di aggiornamento di 90Hz. Mentre la frequenza di aggiornamento variabile aiuta a risparmiare il consumo della batteria, il Galaxy A52 richiede piuttosto di eseguire l’attività manualmente.

Puoi andare alle impostazioni e scegliere la modalità Uniformità standard o attivare la modalità Risparmio energetico per abbassare la frequenza di aggiornamento a 60Hz. A parte questo, il telefono ha un lettore di impronte digitali in-display che è veloce, preciso e sblocca il dispositivo entro 0,30 secondi.

Software, prestazioni

Il Galaxy A52 esegue un sistema operativo Android 11 personalizzato basato su One UI 3.1. Sebbene il sistema operativo proprietario della generazione precedente (TouchWiz) non fosse abbastanza buono anche per utenti moderati, Samsung ha intensificato il gioco e ha portato una versione coerente di Android. OneUI è un’interfaccia utente ricca di funzionalità che offre una comoda personalizzazione e una serie di miglioramenti. Inoltre, Samsung si è impegnata a fornire un minimo di tre anni di aggiornamento del software e quattro anni di aggiornamenti di sicurezza per il Galaxy A52 (Sorpreso?).

Insieme ai miglioramenti, Samsung ha apportato alcune modifiche notevoli a OneUI, come l’ombra delle notifiche quando viene abbassata copre la schermata principale. C’è un menu di accesso rapido alle app che troverai sul bordo destro del display che ti consente di aggiungere sette app a tua scelta. Puoi personalizzare il tasto laterale (noto anche come pulsante di accensione) e avviare la fotocamera premendo due volte il pulsante.

L’interfaccia utente dispone anche di gesti di navigazione standard. Samsung ha integrato il display Always-On (AOD) sul suo telefono Galaxy serie A che può essere personalizzato (stili dell’orologio e colore dei caratteri). Puoi persino personalizzare il layout della schermata della chiamata e aggiungere un’immagine di sfondo per quella schermata.

Sebbene l’interfaccia utente ora abbia un design pulito ed è ben ottimizzata, include un sacco di bloatware (MX Takatak, Moj, ShareChat, DailyHunt) di cui non puoi sbarazzarti.

Inoltre, l’App Cloud Service visualizza costantemente una notifica pop-up per completare la configurazione del dispositivo. Toccando la notifica si accede all’app store “IronSource” (solo marketing) che chiede il permesso di installare “fantastiche app” dal loro elenco. Non puoi né bypassare questa parte né disinstallarla, l’unica soluzione alternativa che puoi fare è andare su Impostazioni – AppCloud e disattivare l’opzione “Mostra notifiche”.

Per quanto riguarda le prestazioni, il chipset Snapdragon 720G integrato è in grado di supportare più attività. In termini di gioco, il telefono potrebbe eseguire Call of Duty: Mobile, Infinity Ops ad alta intensità di grafica senza alcun ritardo, anche se consiglierei agli utenti di provare questi giochi con impostazioni grafiche medie per un’esperienza migliorata.

Mentre il Galaxy A52 è riuscito a gestire facilmente attività pesanti, ho osservato balbuzie occasionali durante il passaggio da un’app all’altra. I ritardi si sono estesi anche al software della fotocamera, specialmente durante l’utilizzo della modalità 64MP, ci sono voluti pochi secondi per elaborare l’immagine. Ma come ho detto, questi singhiozzi si verificano occasionalmente e non hanno impedito le operazioni quotidiane casuali.

Punteggi dei test benchmark Galaxy A52
Telecamera

Samsung Galaxy A52 ha un sistema a quattro telecamere sorprendentemente capace. Il telefono ha una fotocamera principale da 64 megapixel assistita dalla stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Il sensore scatta foto da 16 megapixel per impostazione predefinita. C’è un sensore ultra grandangolare da 12 megapixel che è accompagnato da una fotocamera macro da 5 megapixel e un sensore di profondità.

Parlando delle prestazioni della fotocamera, l’OIS fa un lavoro decente con scatti in condizioni di scarsa illuminazione e riduce la sfocatura in una certa misura con un moderato tremolio. Il software della fotocamera racchiude le solite funzionalità Samsung con il pulsante di ottimizzazione della scena nell’angolo, il pulsante di scatto al centro e il carosello delle modalità sul lato destro.

Puoi creare AR Doodle e scattare brevi clip con la funzione Single Take. Samsung ha aggiunto anche una modalità Fun che fondamentalmente porta i filtri Snapchat nell’app della fotocamera nativa (praticamente bit e bob Gen-Z). La modalità può essere attivata sia su foto che su video, ma avrai bisogno di una buona connessione di rete per applicare il divertimento alle tue riprese.

C’è anche una modalità Pro per quegli utenti che preferiscono testare individualmente le funzioni principali della fotocamera (ISO, velocità dell’otturatore, messa a fuoco). C’è un’opzione Standard in modalità Pro che consente di regolare contrasto, luci, ombre e tonalità. Sebbene la funzionalità non sia così aggressiva, queste funzionalità ingegnose sono utili durante l’acquisizione di foto in varie condizioni di illuminazione.

Venendo alle prestazioni alla luce del giorno, le fotocamere del Galaxy A52 riescono a mantenere molti dettagli con colori vivaci e un’ampia gamma dinamica. Mentre il sensore principale cattura le foto a 16 MP per impostazione predefinita, l’interfaccia utente offre la possibilità di passare a 64 MP. Detto questo, il passaggio alla modalità 64MP ha prodotto risultati impressionanti durante il giorno.

Riesce a riempire dettagli extra agli scatti con una nitidezza decente attorno ai bordi. Il sensore ultra grandangolare tende ad ammorbidire le immagini ma riesce a rendere una buona riproduzione dei colori. C’è anche la modalità Ritratto e la modalità Macro a cui puoi accedere nella sezione Altro.

Leggi anche:

Parlando della modalità ritratto, è stata abbastanza precisa nel rilevare i bordi del soggetto. Puoi aumentare il livello di intensità e provare anche diversi effetti di sfocatura. La modalità macro nel frattempo richiede di stare a 3-5 cm di distanza dal soggetto. Per ottenere un’immagine ben dettagliata sarà necessaria precisione o semplicemente per dire aspettare sotto il sole per 5-6 secondi buoni per catturare lo scatto perfetto.

Le fotocamere del Galaxy A52 rendono sorprendentemente immagini luminose in condizioni di scarsa illuminazione. L’interfaccia utente ha una modalità notturna integrata, ma anche senza la modalità, le fotocamere producono scatti con una buona quantità di esposizione.

La modalità notturna migliora senza dubbio la precisione del colore, ma gli scatti rapidi non si rivelano così male come accade nella maggior parte dei telefoni di fascia media.

Capovolgi e otterrai una fotocamera selfie da 32 megapixel. Il sensore Quad-Bayer scatta selfie in una modalità predefinita da 8 MP. L’interfaccia utente offre una modalità singola e ampia. La fotocamera frontale fa un lavoro rispettabile sia alla luce del giorno che in condizioni di scarsa illuminazione.

Le fotocamere conservano una buona quantità di dettagli e ottieni anche l’ottimizzatore di scena per i selfie. L’unico difetto che troverai è nei toni della pelle che spesso appaiono pallidi. Per quanto riguarda i video, il Galaxy A52 può registrare filmati 1080p fino a 60 fps e video 4K a 30 fps.

Durante il test della fotocamera, la fotocamera principale potrebbe riprodurre clip con una discreta quantità di dettagli, colori incisivi e un’ampia gamma dinamica. Sia nelle foto che nei video, l’autofocus era perfetto e potevo a malapena utilizzare il blocco AF.

Batteria

A differenza dei precedenti modelli della serie Galaxy A che venivano spediti con una batteria di dimensioni gigantesche, il Galaxy A52 racchiude una discreta batteria da 4.500 mAh. Durante il mio utilizzo, ho potuto ottenere un giorno di succo di frutta, che includeva abbuffate di contenuti su Netflix, risposta alle e-mail, chiamata ai colleghi, gioco intermedio e clic sulle foto per la maggior parte del tempo.

Nel test del loop video, il telefono ha gestito un’autonomia di quasi 16 ore. Il Galaxy A52 supporta la tecnologia di ricarica rapida da 25 W, tuttavia include un caricabatterie da 15 W nella confezione al dettaglio. Con il caricabatterie dedicato, il telefono impiega quasi un’ora e 34 minuti per caricarsi dallo 0 al 100 percento. Questo è un lavoro in salita !!

Verdetto

La serie Galaxy A di Samsung ha fatto molta strada dal dare un aspetto ingombrante come un tablet a un design compatto. Il Galaxy A52 sfoggia un’accattivante cover posteriore con una finitura satinata dai colori unici che è principalmente destinata (non per GenX) Gen-Z.

Oltre al design accattivante, il vivace pannello AMOLED e le fotocamere posteriori (OIS sul sensore principale) sono due punti di forza del nuovo telefono Galaxy serie A. L’interfaccia utente pulita e il potente Snapdragon 720G portano un’esperienza migliore sul tavolo.

Inoltre, ottieni una resistenza all’acqua e alla polvere classificata IP67 che non è facile da trovare a questo prezzo. Mentre il design moderno, il display a 90Hz liscio e vivido, buoni altoparlanti stereo, fotocamere solide, sembra una buona proposta di valore, ma fa cadere la domanda su chi dovrebbe acquistare il nuovo Galaxy A52. Se sei tra quegli utenti che preferiscono il design alle specifiche, questo telefono Samsung soddisferà sicuramente i criteri.

Tuttavia, se le prestazioni sono ciò che conta di più per te, allora ci sono alcuni mid-ranger leggermente economici disponibili sul mercato che offrono specifiche migliori. Ad esempio, il Poco X3 Pro viene fornito con hardware di punta, un display con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e una batteria più grande. E ottieni tutto questo per un prezzo inferiore a Rs 20.000 (∼ € 225).

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questo nuovo Samsung A52? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x