Quantcast
News

Cyberattacco russo in Germania: l’UE minaccia misure di ritorsione contro Mosca

Condividi l'articolo

L’Unione Europea ha duramente criticato la “campagna informatica dannosa” condotta dagli hacker del gruppo APT28 contro la Germania e la Repubblica Ceca, minacciando la Russia di eventuali rappresaglie in risposta a questi incidenti.

Secondo quanto riferito dal Consiglio dell’UE, dietro questi attacchi cibernetici ci sarebbero hacker e servizi segreti russi, che avrebbero preso di mira istituzioni governative e infrastrutture critiche dell’Unione Europea e dei suoi alleati, inclusa l’Ucraina.

L’Unione Europea e gli Stati Uniti hanno condannato questo comportamento irresponsabile della Russia nel dominio cibernetico, definendolo una chiara interferenza nelle attività di agenzie governative.

In risposta, l’UE ha annunciato che utilizzerà l’intera gamma di misure tecnologiche a sua disposizione per prevenire e contrastare incidenti simili in futuro, affermando che tali azioni sono in violazione delle norme delle Nazioni Unite.

Leggi anche:

Precedentemente, un rappresentante del Ministero degli Esteri tedesco aveva confermato che ci sono prove del fatto che server e caselle di posta elettronica di aziende tedesche siano stati compromessi da attacchi informatici provenienti dalla Russia. Tuttavia, il rappresentante della Federazione Russa in Germania ha respinto categoricamente le accuse.

L’UE ha dunque lanciato un chiaro segnale di condanna nei confronti delle attività offensive nel cyberspazio attribuite alla Russia, sottolineando la volontà di adottare contromisure per tutelare le proprie istituzioni e infrastrutture critiche da questa minaccia.

Questo episodio evidenzia il crescente clima di tensione tra l’Unione Europea e la Russia nel campo della sicurezza cibernetica, con l’UE pronta a rispondere con fermezza a qualsiasi tentativo di interferenza o destabilizzazione delle sue reti e sistemi informatici.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 39 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x