Quantcast
News

Germania, polemica sulle maglie: Adidas vieta il numero 44

Condividi l'articolo

La decisione di vietare l’acquisto delle maglie da calcio tedesche personalizzate Adidas con il numero 44, a causa delle critiche sulla somiglianza con un simbolo nazista, ha sollevato diverse preoccupazioni.

Molti hanno notato una chiara somiglianza tra il carattere utilizzato per il numero 44 e il simbolo runico delle Schutzstaffel (SS) naziste. Le SS, note per aver commesso orribili crimini durante l’Olocausto, erano un pilastro del regime di Adolf Hitler e del Partito Nazista. Lo storico Michael König ha criticato il design dei kit definendolo “molto discutibile”, sollevando così il problema.

Leggi anche:

Il portavoce di adidas, Oliver Brüggen, ha cercato di difendere l’azienda affermando che le somiglianze non erano intenzionali e ha sottolineato l’impegno dell’azienda per la diversità e l’inclusione. Tuttavia, molte persone hanno trovato poco convincenti le sue affermazioni, ritenendo che un’azienda così nota e influente come adidas dovrebbe essere più attenta e responsabile nel design e nella commercializzazione dei propri prodotti.

La Federazione calcistica tedesca (DFB) ha risposto alle critiche dichiarando che i numeri delle maglie erano stati sottoposti alla revisione della UEFA e che nessuna delle parti coinvolte aveva rilevato alcuna somiglianza con il simbolismo nazista durante il processo di creazione del design. Tuttavia, hanno promesso di sviluppare un disegno alternativo per il numero 4 e di coordinarlo con la UEFA per evitare ulteriori discussioni e controversie.

Questa situazione solleva interrogativi sulla sensibilità e l’attenzione delle aziende nel creare prodotti che potrebbero evocare simboli o immagini associate a regimi totalitari o violenze passate. È fondamentale che le aziende si assumano la responsabilità di evitare qualsiasi rappresentazione che possa essere offensiva o dannosa, soprattutto quando si tratta di simboli legati a terribili eventi storici come l’Olocausto.

Fonte

Ti potrebbe interessare.
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questo divieto imposto dall’Adidas? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 110 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x