Quantcast
News

I nuovi iPhone avranno componenti realizzati interamente da Apple

Condividi l'articolo

Secondo un rapporto di Bloomberg, Apple sta lavorando a un nuovo chip mobile per sostituire tutti i chip di Qualcomm e Broadcom. Ciò consentirà all’azienda di ridurre la dipendenza da produttori terzi e di produrre dispositivi con componenti proprietari.

I nuovi chip di Apple combineranno diverse funzioni, tra cui cellulare, Wi-Fi e Bluetooth. La fonte ha anche condiviso il successo dell’azienda nella creazione di modem 5G. In particolare, Apple prevede di rifiutare i chip Qualcomm e di introdurre gradualmente modem di propria progettazione negli iPhone a partire dalla fine del 2024 o dall’inizio del 2025.

Leggi anche:

A sua volta, la rappresentante di Qualcomm Claire Conley ha condiviso le previsioni per il prossimo anno: nel 2023, la stragrande maggioranza degli iPhone riceverà i modem 5G, con un aumento del 20% rispetto alle previsioni precedenti. Tuttavia, entro il 2025 potrebbe verificarsi un calo nella produzione di componenti per i dispositivi Apple.

Per ora il singolo chip Apple è ancora in fase di sviluppo, quindi è troppo presto per dire quando apparirà nei primi dispositivi reali.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa scelta aziendale di Apple? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@libero.it.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 17 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x