Quantcast
News

I tatuaggi elettronici made in Italy restituiscono il tatto

Condividi l'articolo

Gli scienziati dell’Istituto Italiano di Tecnologia hanno sviluppato un sottile tatuaggio elettronico che fornisce un feedback aptico alla punta delle dita dell’utente. Il dispositivo potrebbe rivoluzionare la vita delle persone con disabilità, come gli amputati o coloro che soffrono di parestesia.

Il tatuaggio funziona sfruttando l’effetto della stimolazione elettrotermopneumatica. Il dispositivo è composto da due pellicole sottili, tra le quali è racchiuso un piccolo volume d’aria. Quando le pellicole vengono riscaldate elettricamente, l’aria si espande e crea una forza che si trasmette alla pelle. Questa forza è in grado di generare una sensazione tattile, come quella di un tocco o di una pressione.

Leggi anche:

Il tatuaggio è molto sottile, poco più di un capello umano, e può essere applicato sulla pelle come un normale tatuaggio. È inoltre alimentato da una piccola batteria a bassa tensione, che ne consente un uso prolungato.

Gli scienziati dell’IIT hanno testato il tatuaggio su un gruppo di volontari, che hanno riferito di aver percepito una serie di sensazioni tattili, tra cui tocco, pressione, vibrazione e persino dolore. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Nature Communications.

Oltre ad aiutare le persone con disabilità, il tatuaggio elettronico potrebbe trovare applicazioni anche in altri ambiti. Ad esempio, potrebbe essere utilizzato per creare display tattili leggeri e portatili, o per migliorare l’interazione con i robot teleoperati.

Il tatuaggio elettronico è una tecnologia promettente che potrebbe avere un impatto significativo sulla vita delle persone. Ancora in fase di sviluppo, ma ha il potenziale per rivoluzionare il modo in cui interagiamo con il mondo che ci circonda.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questo tatuaggio elettronico? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 41 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x