Quantcast
News

Omaggi su Instagram e false promozioni che rubano le password

Condividi l'articolo

Come evitare la truffa comune che utilizza il marchio Shein nell’app Meta

Su Instagram, alcuni post vengono utilizzati come esche per truffare e rubare informazioni personali attraverso false promozioni. È importante essere attenti e prudenti quando si interagisce con account che offrono omaggi sospetti.

Il marchio Shein è un rivenditore di moda online, fondato nel 2008 in Cina, che offre una varietà di abbigliamento e accessori per donne, uomini e bambini, oltre a prodotti di bellezza e per la casa a prezzi competitivi.

Ha anche una presenza significativa sui social media, ma a causa di questo posizionamento, appaiono account falsi che rubano le informazioni delle persone.

Queste pubblicazioni appaiono come sconti o carte regalo, invitando gli utenti a inserire un link.

Come segnalare la truffa

La cosa più sicura da fare è segnalare il post cliccando i tre puntini in alto a destra del post e premendo “Segnala“.

A questo punto si può selezionare l’opzione a seconda del caso, che in questo caso sarebbe “Truffa o frode”, e apparirà una risposta di Instagram che ringrazia per l’informazione.

In seguito, è possibile segnalare l’account direttamente seguendo gli stessi passaggi, ma dal profilo dell’account. Tuttavia, appariranno due opzioni: “Un post specifico” o “Qualcosa su questo account”.

Se si seleziona la seconda opzione, si può cliccare su “Altro motivo” e poi su “Truffa o frode”.

Leggi anche:

È anche possibile bloccare o limitare l’account che si sta segnalando, per evitare ulteriori messaggi da parte dei truffatori.

Anche i profili o le pagine di Facebook e Whatsapp possono essere bloccati.

Account come “arenryadnova.18d” sono stati identificati come pericolosi per questo tipo di frode.

Restrizioni ai tag

Su Instagram esiste uno strumento che consente di scegliere chi può menzionare gli utenti sul social network. Questo può essere fatto in “Impostazioni”, poi in “Privacy” e quindi cliccare su “Messaggi”.

Questo strumento di privacy su Instagram è utile per gli utenti che desiderano avere un maggiore controllo sul modo in cui vengono menzionati sulla piattaforma.

Scegliendo l’opzione “Tutti”, qualsiasi utente potrà taggare l’utente nei suoi post, il che può comportare una maggiore visibilità per il profilo, ma anche la possibilità di essere taggati in post non interessanti o ritenuti inappropriati.

Selezionando l’opzione “Persone che segui”, solo gli utenti che seguite su Instagram potranno taggare l’utente nei vostri post. Questa opzione può essere utile per chi vuole essere menzionato solo da amici stretti o familiari, e non da utenti sconosciuti o profili commerciali.

Infine, selezionando l’opzione “Nessuno”, nessun utente di Instagram potrà taggare la persona nei suoi post, il che significa che avete il pieno controllo su come apparite sulla piattaforma.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Sei mai stato truffato su Instagram o altri social network? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 64 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x