Quantcast
News

Più che un telefono: Android 15 introduce la modalità desktop completa

Condividi l'articolo

Mishaal Rahman, un blogger tecnologico, ha scoperto una modalità multi-finestra aggiornata nella build di test di Android 14 QPR3 Beta 2.1. Questa funzionalità è stata introdotta per la prima volta in Android 7.0, ma ora sta iniziando a somigliare sempre di più a un’interfaccia Windows o Mac. L’ex redattore di XDA-Developers ha dimostrato questa scoperta in un video.

Leggi anche:

Dopo alcune manipolazioni del codice del sistema operativo in modalità desktop Android, la barra di controllo si è spostata nella parte superiore dello schermo. Premendola, è possibile passare la finestra in modalità mobile o dividere lo schermo in due. Se si rende una finestra mobile, assomiglierà a quella di Windows o Mac, con pulsanti per ingrandire l’intero schermo e chiuderla.

La dimensione della finestra può essere modificata senza restrizioni. Esiste anche uno schema di ancoraggio che consente di riempire metà dello schermo con l’applicazione, a sinistra o a destra. Accanto al nome del programma nella parte superiore della finestra, è presente un sottomenu che duplica gli elementi della barra di controllo in modalità schermo intero. Da qui è possibile espandere l’applicazione a schermo intero, dividere lo schermo a metà o mettere la finestra in modalità mobile.

Al momento non è ancora noto se questa innovazione apparirà nella versione finale di Android 15 o se Google continuerà a testarla.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 61 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x