Pornhub elimina milioni di video di account non verificati

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Lo scorso 15 dicembre Pornhub ha rimosso tutti i video caricati da utenti non verificati. In totale, si ritiene che circa 10 milioni di clip siano scomparsi dal sito di streaming per adulti durante la notte. Tuttavia, poiché il processo è ancora in corso, è probabile che il numero totale aumenti nei prossimi giorni.

A partire dal prossimo anno, solo gli utenti verificati e i partner di contenuti ufficiali saranno in grado di caricare video sul servizio. In precedenza, chiunque avesse un account gratuito con il sito Web era in grado di caricare contenuti video dal proprio telefono cellulare o computer. Per ottenere un account verificato, gli utenti dovranno completare un processo di configurazione piuttosto completo, che prevede l’iscrizione al programma modello di Pornhub e l’invio di almeno un documento d’identità rilasciato dal governo. Questo dovrà dimostrare che sei un utente reale e soprattuto maggiorenne. Pornhub dice che solo i membri dello staff saranno in grado di visualizzare e controllare gli ID inviati dagli utenti.

Come parte del processo di configurazione dell’account, Pornhub richiede inoltre agli utenti di leggere e accettare una liberatoria per artisti di età, un affidavit, nonché i normali termini di utilizzo e informativa sulla privacy. Quando carichi un video, devi dimostrare di essere la persona nel video con un modulo separato. Se qualcun altro è nel video, Pornhub ti richiede di compilare un accordo di co-performer e di tenerlo con te. “Possiamo richiederlo in qualsiasi momento”, avverte i membri del Model Program.

I partner ufficiali per i contenuti, solitamente società di produzione più grandi, dovranno seguire gli stessi passaggi. Tuttavia, queste aziende stanno già seguendo rigide linee guida.

All’inizio di quest’anno, Pornhub è diventato il decimo sito web più visitato del pianeta, altri siti web per adulti di proprietà di MindGeek, come RedTube e YouPorn, figurano tra i primi 100 siti più visti in tutto il mondo.

Secondo Motherboard, che è stata la prima a segnalare i drastici cambiamenti di Pornhub, riferisce che tutti i video caricati in precedenza vengono ora ritirati e non saranno più visibili agli spettatori online “in attesa di verifica e revisione”. Questo processo di verifica inizierà all’inizio del 2021, riferisce Motherboard. Le modifiche sono state implementate nei giorni successivi a un’indagine del New York Times che ha rivelato che account utente non verificati stavano caricando video di persone minorenni. Su Pornhub sono stati trovati anche video di bambini aggrediti. A seguito delle indagini, MasterCard e Visa hanno dichiarato che avrebbero indagato in modo indipendente se il sito web ospitasse contenuti illegali.

Entrambe le società hanno impedito agli utenti di utilizzare la loro MasterCard o Visa per pagare le opzioni di abbonamento a pagamento opzionali disponibili da Pornhub in risposta.

Dato che questi due processori di metodo sono i più popolari sul pianeta, la sospensione ha causato un grave problema a Pornhub, che consente anche ai modelli di vendere i loro video.

Durante il fine settimana, Pornhub ha ospitato circa 13,5 milioni di video sui suoi server, tra cui un misto di modelli verificati, video prodotti da società di video per adulti e quelli caricati dai titolari di account. Al momento della scrittura, il numero totale di video su Pornhub è precipitato a 2,9 milioni di video. Ciò significa che la stragrande maggioranza di tutti i contenuti video disponibili sul servizio è stata eliminata definitivamente o sospesa in attesa di verifica nel nuovo anno.

In un post sul blog, Pornhub ha spiegato: Come parte della nostra politica per vietare gli uploader non verificati, ora abbiamo anche sospeso tutti i contenuti caricati in precedenza che non erano stati creati dai partner di contenuto o dai membri del Model Program. Ciò significa che ogni pezzo di contenuto di Pornhub proviene da caricatori verificati, un requisito che piattaforme come Facebook, Instagram, TikTok, YouTube, e Snapchat devono ancora istituire.

Le principali organizzazioni senza scopo di lucro e gruppi di difesa riconoscono che i nostri sforzi fino ad oggi per combattere i contenuti illegali sono stati efficaci. Negli ultimi tre anni, Facebook ha auto-segnalato 84 milioni di casi di materiale pedopornografico. Durante quello stesso periodo, la Internet Watch Foundation di terze parti indipendente ha segnalato 118 incidenti su Pornhub. Sono ancora 118 di troppo, motivo per cui ci impegniamo a intraprendere ogni azione necessaria.

“È chiaro che Pornhub viene preso di mira non a causa delle nostre politiche e del nostro confronto con i nostri colleghi, ma perché siamo una piattaforma di contenuti per adulti. Nel mondo di oggi, tutte le piattaforme di social media condividono la responsabilità di combattere il materiale illegale. Le soluzioni devono essere guidate da fatti reali e da veri esperti. Ci auguriamo di aver dimostrato la nostra dedizione a dare il buon esempio “.

Il cambiamento nella politica ha un impatto non solo su Pornhub, ma su tutte le piattaforme della società madre MindGeek. Secondo alcune stime, MindGeek possiede e gestisce 164 diversi siti di appartenenza pornografica e possiede anche una serie di società di produzione.
Secondo Wikipedia, alcuni dei suoi più grandi marchi includono il servizio di condivisione video Pornhub, RedTube e YouPorn, così come le società di produzione di film per adulti Brazzers, Digital Playground, Men.com, WhyNotBi.com e Reality Kings.

MindGeek è uno dei primi cinque consumatori di larghezza di banda in tutto il mondo a causa dell’enorme numero di visitatori generati dai suoi siti web.

Fonte: https://www.husham.com/

Dite la vostra!

Siete d’accordo con questa politica adottata dal sito per adulti Pornhub? Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento nell’apposita sezione che trovate più in basso.

Per altre domande, informazioni o assistenza nel mondo della tecnologia, potete inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x