News

Rivoluzionaria tecnologia di imaging olografico 3D a colori utilizza lo smartphone come schermo

Condividi l'articolo

Gli scienziati hanno sviluppato un metodo innovativo che utilizza lo schermo di uno smartphone invece di un laser per creare immagini olografiche tridimensionali a colori. Questa tecnologia potrebbe aprire la strada alla creazione di display per la realtà aumentata e virtuale nel prossimo futuro.

Di solito, la visualizzazione di immagini olografiche richiede una luce laser coerente. Tuttavia, i ricercatori si sono concentrati sul ridurre al minimo i componenti ottici e sull’eliminare soluzioni poco pratiche nei sistemi ottici tradizionali.

Immagini 3D

Il nuovo metodo si basa sulla tecnologia dell’olografia computerizzata (CGH). Utilizzando un algoritmo appositamente sviluppato, è stato possibile sfruttare uno smartphone e un componente ottico chiamato modulatore di luce spaziale per la trasmissione. Questi due elementi sono stati sufficienti per creare immagini tridimensionali a colori composte da due strati olografici.

Leggi anche:

Per dimostrare l’efficacia di questo metodo, gli autori dello studio hanno creato una replica ottica a due strati di un’immagine tridimensionale a colori. Uno strato olografico è stato visualizzato sullo schermo di un iPhone 14 Pro, mentre il secondo strato è stato visualizzato su un modulatore di luce spaziale.

Questo nuovo approccio consente alla luce di passare attraverso lo schermo dello smartphone e di interagire con il modulatore spaziale, che è in grado di fornire più strati di immagini tridimensionali a colori. Attualmente, gli scienziati stanno lavorando per sviluppare una tecnologia migliorata che permetta la visualizzazione di immagini tridimensionali più grandi e con un maggior numero di strati.

Questa innovativa tecnologia di imaging olografico potrebbe rivoluzionare il modo in cui interagiamo con la realtà aumentata e virtuale. Aprirebbe nuove possibilità per esperienze coinvolgenti e realistiche, consentendo l’immersione in ambienti virtuali o il sovrapporsi di informazioni digitali al mondo reale.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 57 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments