Su WhatsApp sarà impossibile non rispondere più ai messaggi

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

L’app di messaggistica di proprietà di Facebook ha in serbo tante novità ma non tutte saranno piacevoli. Entro il 15 maggio chi non accetta le nuove regole sulla privacy non potrà più utilizzare l’app. In arrivo anche il tool “Read Later” che rimanda la lettura dei messaggi.

WhatsApp è senza dubbio una delle app più discusse di questi ultimi mesi e il team sta cercando in tutti i modi di non perdere i suoi utenti che non hanno digerito le nuove policy sulla privacy. Entro il 15 di maggio, chi non accetterà la condivisione dei dati su Facebook non potrà più utilizzare WhatsApp.

Questa presa di posizione di WhatsApp ha portato molti utenti a disinstallare l’app e a cercare alternative valide. Signal e Telegram sembravano le predestinate ma è soprattutto quest’ultima ad aver avuto maggior successo nel messe di gennaio. Telegram ha infatti superato di gran lunga i download di WhatsApp e si appresta a diventare la nuova regina delle app di messaggistica istantanea. 

Ti potrebbe interessare:

Nonostante questa inarrestabile migrazione di utenti, WhatsApp cerca di limitare i danni continua a proporre nuovi aggiornamenti che a me personalmente sembrano solo disperati tentativi di limitare i danni. Tra le novità in arrivo è prevista una nuova funzione “Read Later” (leggi dopo). Si tratta di un reminder che ogni tot di tempo ti segnalerà che hai uno o più messaggi da leggere.

Sarà sicuramente una funzione utile agli smemorati ma non tanto adatta a chi invece non ha nessuna intenzione di rispondere. È tuttavia probabile che tale funzione si possa abilitare e disabilitare a nostro piacimento.

Come attivare Read Later

Non appena sarà disponibile, per attivare questa funzione dovrai cliccare sulla chat e poi sull’apposita voce che verrà implementata ma è quasi sicuramente la si potrà attivare direttamente dalle notifiche, come succede già per il tasto “Rispondi” o “Segna come letto”.

Se dovessi avere ulteriori informazioni riguardo a questo nuovo tool non esiterò a farvelo sapere.

Fonte

Segui guruhitech sui social network:
Leggi anche:

Esprimi il tuo parere!

Che te ne pare di questo nuovo tool “Read later” che verrà implementato su WhatsApp? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x