Quantcast
News

Vasi sanguigni stampati in 3D con ghiaccio: una svolta rivoluzionaria per la medicina

Condividi l'articolo

Gli scienziati hanno recentemente utilizzato il ghiaccio per stampare vasi sanguigni tramite una stampante 3D. Questo significativo progresso nella tecnologia permetterà di avanzare ulteriormente nello sviluppo di reti complesse di vasi sanguigni utilizzate nell’ingegneria dei tessuti.

Il metodo prevede la creazione di una rete di vasi sanguigni circondata da ghiaccio, realizzata mediante l’applicazione di un getto d’acqua su una superficie estremamente fredda. Durante il processo di stampa, l’acqua si congela, mantenendo la sua forma liquida all’esterno e consentendo così di creare strutture complesse e dettagliate.

Leggi anche:

Gli studiosi hanno apportato alcune modifiche al processo, sostituendo gli atomi di idrogeno con il deuterio per conferire all’acqua un punto di congelamento più alto e una superficie più liscia. I vasi sanguigni stampati sono stati poi mescolati con GelMA, un materiale gelatinoso, che, esposto alla luce ultravioletta, indurisce il gel e scioglie il ghiaccio, creando i canali dei vasi sanguigni.

Questo innovativo metodo di stampa 3D non solo potrà essere utilizzato per realizzare organi da trapiantare, ma sarà anche prezioso per la ricerca sugli effetti dei farmaci sui vasi sanguigni. Grazie a questa tecnologia, sarà possibile osservare in maniera dettagliata la risposta delle cellule agli agenti farmacologici, aiutando i ricercatori a prevedere e identificare eventuali effetti collaterali durante gli studi clinici.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 38 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x