Quantcast
News

Violata la privacy di migliaia di pazienti: Synlab vittima di un attacco hacker

Condividi l'articolo

Un importante attacco informatico ha violato la privacy di migliaia di paziento in Italia. La vittima in questo caso è Synlab, una società attiva nell’ambito dei servizi diagnostici e sanitari. Circa 1,5 TB di dati personali e sanitari dei pazienti sono stati rubati e pubblicati sul dark web dal gruppo di hacker noto come “Black Basta“.

L’attacco informatico è avvenuto lo scorso 18 aprile, quando Synlab Italia ha comunicato di aver subito un attacco ransomware. Nei giorni successivi, i servizi sono stati sospesi e l’azienda ha istituito una task force per ripristinare i sistemi e mitigare gli impatti.

Purtroppo, in assenza del pagamento del riscatto richiesto dai criminali, il 13 maggio i dati rubati sono stati pubblicati sul dark web. Si tratta di una quantità enorme di informazioni estremamente sensibili, riguardanti la salute dei pazienti di Synlab.

Leggi anche:

L’azienda ha confermato la fuga di dati e sta ora analizzando i file pubblicati per cercare di identificare i soggetti coinvolti e informarli adeguatamente, come richiesto dalla legge sulla privacy. Tuttavia, al momento Synlab non è in grado di comunicare con precisione di chi siano i dati rubati e resi pubblici.

Il gruppo hacker “Black Basta” è noto da diversi anni per il suo modus operandi basato sull’utilizzo di tecniche di phishing e sfruttamento di vulnerabilità note, applicando un modello di doppia estorsione: criptando i sistemi e rubando i dati per poi ricattare le vittime.

Synlab si è detta rammaricata per il disagio causato ai propri pazienti, clienti, fornitori e dipendenti, ringraziandoli per la pazienza e il supporto dimostrati in questo difficile periodo. L’azienda assicura di essere in stretto contatto con le autorità competenti per gestire al meglio questa grave violazione della privacy.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 47 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x