Attenzione a Facebook: ecco come evitare il “Riconoscimento Facciale”

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

I SOCIAL NETWORK VIOLANO LA TUA PRIVACY. PRENDI LE DOVUTE PRECAUZIONI

Che Facebook non sia il social network più affidabile lo si sa dal giorno della sua nascita ma mai come in questo periodo bisogna andarci molto cauti su quello che condividiamo online. La nostra privacy è molto importante ma ancora non ce ne rendiamo conto.

Tralasciando tutti i problemi che il caro Mark Zuckerberg si porta nei vari tribunali americani per difendersi dalle accuse di censura, ribadisco quanto i social network in generale siano pericolosi per la tutela dei nostri dati personali. 

Personalmente conosco amici che hanno postato le foto delle vacanze alle Maldive e al ritorno si sono ritrovati la casa svaligiata. I ladri ringraziano 😅. 

I social network sono dei mezzi usati dai governi e dai servizi segreti per carpire ogni tipo di informazione utile ai loro scopi. Si può andare dalla semplice indagine di mercato fino ad arrivare a studiare le reazioni che un film o qualsiasi altra cosa ha indotto negli utenti. Lo so, è un discorso molto ampio che andrebbe affrontato con calma ma non è questo il caso. Ciò che voglio dirvi è che non conviene MAI raccontare la propria vita sul web… 

In questo periodo così incredibile in cui si parla solo ed esclusivamente di Coronavirus e vaccini, ci siamo abituati a sentire parole tipo “quarantena, pandemia, 5G, controllo facciale, Great Reset” ecc. ecc. 
Il riconoscimento facciale è uno strumento di cui si sente parlare da pochi anni ma che esiste da più di un decennio. E’ una tecnica molto articolata che prende i punti di repere del viso, li analizza con un software di ultimissima generazione e ti dice chi sei. Ciò significa che se domani vai in Cina, entri in un centro commerciale o semplicemente cammini per strada, basta una telecamera per far sapere a chi di dovere dove sei e cosa stai facendo. 
Non c’è niente di male diranno in tanti ma ehi, non stiamo comunque parlando di violazione della privacy? 

Alcuni di voi leggendo l’articolo proveranno indifferenza, altri un senso di rabbia, altri capiranno di essere stati loro stessi a fornire tutti i dati biometrici. Come? Con i nostri smartphone, ecco come!
Non vi piace videochiamare gli amici su WhatsApp? Non vi è piaciuto inveccharvi con FaceApp? Non vi piaceva fare i fighi sbloccando il cellulare col sorriso? Bene, tutto questo non ha fatto altro che regalare i vostri dati biometrici a chi ora li utilizzerà per sapere ogni cosa di voi. 

Il danno ormai è fatto ma se volete provare a limitare i danni su Facebook, ecco come potete bloccare le opzioni che riguardano il riconoscimento facciale: 

GUIDA DA PC

  • Clicca in alto a destra sul triangolino delle Impostazioni
  • Ora su Impostazioni e privacy
  • Ora su Impostazioni
  • Clicca su Riconoscimento facciale
  • Assicurati che la voce Desideri che Facebook possa riconoscerti nelle foto e nei video sia impostata su No

Altri consigli su come proteggere la privacy (ammesso che ci sia davvero)

Se vuoi provare a mantenere ancora più al sicuro la tua privacy, torna un passo indietro e clicca su Impostazioni e privacy / Controllo della privacy. Da qui puoi decidere come impostare alcuni importanti opzioni, ovvero: 

  • Chi può vedere i contenuti che condividi
  • Come proteggere il tuo account
  • In che modo le persone possono trovarti su Facebook
  • Le tue impostazioni ai dati su Facebook
  • Le tue preferenze realtive alle inserzioni su Facebook

Tutte queste opzioni possono essere modificate anche da Impostazioni e privacy / Impostazioni

Decidi chi può vedere il tuo profilo
Scegli chi ti può taggare
Scegli chi può vedere i post pubblici

Dite la vostra

Questo articolo vi è stato utile? Per qualsiasi cosa non dimenticare di lasciare un commento nell’apposita sezione che trovate più in basso oppure mandateci una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x