Quantcast
News

Attenzione! Attachi phishing su Telegram in forte aumento nel 2024

Condividi l'articolo

Secondo gli esperti di Kaspersky Lab, il numero di tentativi di phishing su Telegram è aumentato di una volta e mezza nel primo trimestre del 2024 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Gli esperti sono riusciti a impedire agli utenti russi del servizio di messaggistica di accedere a queste risorse dannose, come riporta il quotidiano Izvestia citando Olga Svistunova, analista senior dei contenuti dell’azienda.

Svistunova sottolinea che i phisher cambiano spesso le loro tattiche, ma il loro obiettivo rimane sempre lo stesso: attirare potenziali vittime su una falsa pagina di accesso a Telegram per rubare il loro numero di telefono e il codice di verifica. Queste credenziali rubate possono poi essere utilizzate per dirottare l’account Telegram della vittima.

Gli aggressori hanno utilizzato diverse tattiche per attirare gli utenti, tra cui:

  • Sondaggi: Offrire la partecipazione a un sondaggio in cambio di una ricompensa.
  • Contenuti per adulti: Promettere l’accesso a un “canale per adulti” o ad altri contenuti riservati.
  • Spiare: Offrire l’accesso alla corrispondenza di altri utenti.
  • Valuta di gioco: Promettere valuta di gioco gratuita o altri vantaggi all’interno di giochi.
  • Accesso premium: Offrire una prova gratuita di Telegram Premium.
Leggi anche:

Solar Group, un’altra azienda di cybersecurity, ha riferito che i suoi esperti hanno identificato una rete su larga scala di siti web dannosi progettati per rubare account Telegram. Questi siti web spesso compaiono nei risultati di ricerca, rendendoli facili da trovare per gli utenti ignari.

“Quando un utente tenta di accedere al codice sorgente del sito web o di scaricare un’immagine, viene reindirizzato a una risorsa di phishing che imita la pagina della community di Telegram”, ha affermato l’ufficio stampa di Solar Group.

Avvertono inoltre che se un utente inserisce le proprie credenziali di accesso su questa pagina falsa, le informazioni del suo account verranno compromesse immediatamente.

Irina Zinovkina, capo del gruppo di ricerca Positive Technologies, ha parlato al giornale anche di nuovi metodi per rubare account Telegram. Questi includono l’utilizzo di account falsi e messaggi vocali sintetizzati tramite reti neurali.

Gli esperti raccomandano agli utenti di essere cauti quando fanno clic su link o scaricano file da fonti sconosciute. Dovrebbero inoltre diffidare di qualsiasi offerta che sembra troppo bella per essere vera. È fondamentale utilizzare solo applicazioni e siti web ufficiali di Telegram per evitare di cadere vittima di truffe di phishing.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 138 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x