Quantcast
GuruLinux

Come mai solo Linux ha questa utilissima funzione?

Condividi l'articolo

I tre principali sistemi operativi per computer sono Windows, macOS e Linux. Ognuno di essi ha i suoi pro e contro, e la scelta del sistema operativo migliore per le proprie esigenze dipende dalle preferenze personali e dall’uso che si intende fare del computer.

Il mercato ti mette a disposizione il sempre discutibile Windows e ti offre la costosa alternativa OS X, ovvero macOS. Per poter utilizzare Linux quindi, dovrai scaricare un’immagine ISO e installarla manualmente, a meno che tu non sia così fortunato da trovare un negoziante che ti vende un PC con Linux preinstallato. Questa prassi ahimè, pare sia estinta ancor prima di nascere… 😅

Facciamo un breve riassunto dei principali sistemi operativi per desktop e vediamo infine, qual è questa funzione che io tanto amo e che è disponibile nativamente, solo su Linux.

Windows

Windows, macOS e Linux sono tre dei sistemi operativi più popolari utilizzati su computer personali in tutto il mondo. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche distintive e viene utilizzato da un’ampia base di utenti.

Windows è un sistema operativo sviluppato da Microsoft. È ampiamente diffuso ed è noto per la sua interfaccia grafica intuitiva. Windows supporta una vasta gamma di applicazioni software e giochi, ed è compatibile con la maggior parte dell’hardware disponibile sul mercato. Le versioni più recenti di Windows includono Windows 10 e Windows 11.

Pro

  • È il sistema operativo più popolare al mondo, quindi è facile trovare supporto e risorse.
  • Compatibile con la maggior parte dei software e dei dispositivi.
  • Relativamente facile da usare.
  • Personalizzabile.

Contro

  • Può essere lento e soggetto a malware.
  • È meno sicuro di macOS e Linux.
  • È più costoso di Linux.
  • Non è disponibile per i computer Mac (ma si può virtualizzare).

macOS

macOS, sviluppato da Apple, è il sistema operativo utilizzato sui computer Mac. È noto per la sua stabilità, sicurezza e integrazione con altri prodotti Apple come iPhone e iPad. macOS offre un’interfaccia elegante e intuitiva, e fornisce un ambiente ottimizzato per la produttività creativa, la grafica e lo sviluppo software. Le versioni più recenti di macOS includono macOS Big Sur e macOS Monterey.

Pro

  • È noto per la sua interfaccia utente intuitiva e per le sue prestazioni elevate.
  • Molto sicuro.
  • Compatibile con la maggior parte dei software e dei dispositivi Apple.
  • È facile da usare.

Contro

  • È disponibile solo per i computer Mac.
  • Può essere più costoso di Windows e Linux.
  • È meno personalizzabile di Windows e Linux.
  • Non è compatibile con tutti i software e i dispositivi.

Linux

Linux è un sistema operativo open source basato sul kernel di Linux. Una delle sue caratteristiche distintive è la sua natura altamente personalizzabile e la vasta gamma di distribuzioni disponibili, come Ubuntu, Fedora e Debian. Linux è ampiamente utilizzato in ambienti di server, fornendo una piattaforma stabile e sicura per l’esecuzione di applicazioni web e servizi di rete. Tuttavia, è anche possibile installare Linux su computer desktop per un uso quotidiano.

Ogni sistema operativo ha la propria comunità di sviluppatori e utenti, che contribuiscono alla sua evoluzione e forniscono supporto tecnico. La scelta tra Windows, macOS e Linux dipende dalle preferenze personali, dalle esigenze di utilizzo e dalle applicazioni software specifiche richieste.

Pro

  • Sicurezza: Linux è noto per essere un sistema operativo sicuro, con una lunga storia di sicurezza e stabilità. Questo è in parte dovuto al fatto che Linux è un sistema operativo open source, il che significa che il suo codice sorgente è disponibile per la revisione da parte di chiunque. Questo aiuta a identificare e correggere rapidamente le vulnerabilità di sicurezza.
  • Stabilità: Linux è anche noto per essere un sistema operativo stabile, con un basso tasso di crash e altri problemi. Questo lo rende una buona scelta per i server e altri sistemi che devono essere sempre in funzione.
  • Flessibilità: Linux è un sistema operativo molto flessibile, che può essere personalizzato per soddisfare le esigenze specifiche di qualsiasi utente. Questo lo rende una buona scelta per gli utenti che desiderano avere il controllo completo del proprio sistema operativo.
  • Gratuito: Linux è un sistema operativo gratuito e open source, il che significa che può essere scaricato e utilizzato da chiunque senza costi. Questo lo rende una buona scelta per gli utenti che hanno un budget limitato.

Contro

  • Curva di apprendimento: Linux può avere una curva di apprendimento più ripida rispetto ad altri sistemi operativi, come Windows e macOS. Questo perché Linux è un sistema operativo più complesso e offre più opzioni di personalizzazione.
  • Supporto hardware: Linux non supporta tutti i tipi di hardware, come Windows e macOS. Questo perché Linux è un sistema operativo open source e non tutti i produttori di hardware forniscono driver per Linux.
  • Software: Non tutto il software è disponibile per Linux, come Windows e macOS. Questo perché Linux è un sistema operativo meno popolare e gli sviluppatori di software tendono a dare la priorità alle piattaforme più popolari.
  • Documentazione: La documentazione per Linux può essere talvolta carente o difficile da trovare. Questo perché Linux è un sistema operativo open source e non c’è una singola entità responsabile della creazione e della manutenzione della documentazione.
Leggi anche:

La funzione “Mantieni sopra le altre”

Una delle caratteristiche uniche di Linux è la funzione “Mantieni sopra le altre“. Questa funzione consente di mantenere una finestra sempre visibile, anche quando si stanno utilizzando altre applicazioni. Ciò può essere utile per tenere d’occhio informazioni importanti, come ad esempio una mappa o un documento. Io la utilizzo ad esempio mentre guardo una partita in streaming, un video o sono in videochiamata su Skype.

Per utilizzare tale funzione, è sufficiente cliccare con il pulsante destro del mouse sulla finestra che si desidera mantenere in primo piano, cliccare su “Altro“, o “Altre funzioni” e selezionare l’opzione “Mantieni sopra le altre“. La finestra verrà quindi visualizzata sempre in primo piano, anche quando si stanno utilizzando altre applicazioni.

Come ottenere questa funzione su Windows

Il sistema operativo di Microsoft non offre questa possibilità, ma ci sono diversi software di terze parti in grado di emularla in modo più o meno simile. Tra le tante applicazioni, ti consiglio OnTopReplica. Leggi questo articolo per saperne di più.

Finestre in primo piano su macOS

Le macchine Apple sono dei veri e propri capolavori e sembra incredibile che in tanti onorati anni di servizio, il team di Tim Cook non abbia mai pensato ad integrare questa funzione sui propri computer. Purtroppo, la celebre applicazione Helium, disponibile sull’App Store di macOS, non serve a questo scopo.

Helium è un browser a finestra fluttuante per OS X e serve a consentire agli utenti di visualizzare il contenuto web in una finestra che può essere ridimensionata e posizionata ovunque sullo schermo, anche sopra altre applicazioni. Questo può essere particolarmente utile quando si desidera mantenere una finestra di navigazione visibile mentre si lavora su altre attività o applicazioni.

Helium offre anche la possibilità di gestire più finestre di navigazione simultaneamente e salvare le impostazioni specifiche di ciascuna finestra in modo automatico. L’applicazione fornisce anche accesso rapido alle preferenze del documento e alle preferenze globali tramite i menu Finder, Icona di stato e Icona del Dock.

Inoltre, Helium dispone di funzionalità per gestire playlist di URL e cronologia di navigazione. Gli utenti possono salvare e recuperare playlist complete, nonché trascinare e rilasciare URL da finestre Helium in playlist esistenti per aggiornarle.

In generale, Helium offre un modo flessibile e personalizzabile per navigare sul web mantenendo una finestra fluttuante sempre visibile sullo schermo del computer.

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piacerebbe se questa funzione fosse disponibile nativamente anche su Windows e macOS? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 207 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x