DAZN si scusa con i propri clienti. Ecco cosa è successo

Condividi l'articolo

“Il problema è derivato dal fallimento del servizio di autenticazione fornito da un nostro partner esterno…”

Da pochi giorni si è conclusa l’agguerrita lotta per l’aggiudicazione dei diritti tv del campionato di calcio di Serie A che ha visto DAZN prevalere su Sky. Da subito sono nati forti dubbi sull’affidabilità della piattaforma di streaming che per natura, non può ancora essere paragonata al quella delle pay tv satellitari. 

A parte il disagio che molti utenti in tutta Italia riscontrano per carenza di connessioni adeguate, DAZN ci ha già abituato a problemi di stabilità e qualità del segnale. 

Il primo anno di Serie B, nelle prime giornate di campionato, il servizio non era affatto impeccabile; buffering ripetuto streaming pixelloso hanno fatto storcere il naso a tantissimi utenti che per fortuna sono stati poi rassicurati da un ottimizzazione del servizio. 

Le cose però non sono partite con il piede giusto con il massimo campionato dove oggi DAZN si è rivelato un vero e proprio disastro. Dapprima il disagio con la partita delle 12:30 che ha visto l’Inter battere il Cagliari per 1 a 0, poi altri blackout con Verona-Lazio e le restanti partite della domenica.

Il team ha prontamente chiesto scusa sulle varie piattaforme social ma questo non è bastato a domare l’ira dei tanti abbonati che con Sky erano abituati ad una maggiore qualità.  

DAZN CHIEDE SCUSA AI PROPRI CLIENTI

Siamo molto dispiaciuti di quanto sta accadendo oggi sulla piattaforma DAZN. Il problema è derivato dal fallimento del servizio di autenticazione fornito da un nostro partner esterno che non è stato in grado di risolvere velocemente applicando le previste procedure di backup, pur avendo ricevuto da parte di DAZN informazioni tempestive e collaborazione immediata.

E’ questo il posto pubblicato dal team nella pagina ufficiale di Instagram.

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Stavi seguendo le partite in diretta su DAZN? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].


Condividi l'articolo



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi l'articolo

Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Adblock del tuo browser

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1a.jpeg

Clicca su Sospendi su questo sito

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2a.jpeg

Ora l’icona di Adblock ora è diventata verde.

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 😀


Condividi l'articolo
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x