Gli occhiali intelligenti Facebook AR potrebbero supportare la tecnologia di riconoscimento facciale

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Se il lancio di grande successo di Oculus Quest 2 di Facebook è qualcosa su cui basarsi, i suoi imminenti occhiali AR non dovrebbero essere trascurati. Chissà, potrebbe colpire il mainstream proprio come ha fatto Quest 2, ha solo bisogno di risolvere alcuni nodi intrusivi sulla privacy.

Immagina di camminare in mezzo alla strada con indosso un paio di occhiali che ti permettono di sapere all’istante il nome e cognome di tutte le persone che incontri. Immagina se una tecnologia del genere venisse hackerata e oltre alle generalità si sapessero anche altre informazioni private…

Facebook sta esaminando il supporto del riconoscimento facciale per i suoi imminenti occhiali intelligenti AR, ma deve già affrontare i problemi legali e di privacy che ne derivano. Il vicepresidente di Facebook Reality Labs, Andrew Bosworth, potrebbe persino riconsiderare l’utilizzo della tecnologia se i contro superano di gran lunga i pro.

Con il supporto del riconoscimento facciale, gli occhiali AR di Facebook potrebbero riconoscere i volti delle persone e visualizzare le informazioni sullo schermo degli obiettivi, il tutto semplicemente guardandoli. Sembra un gadget malvagio che spie come 007 userebbero, ma è una storia diversa e inquietante se creata per uso pubblico.

Non sarebbe poi così strano per Facebook, visto che il suo sistema di riconoscimento facciale DeepFace può già registrare i volti nelle foto e consigliare tag. Tuttavia, il riconoscimento facciale negli occhiali AR non è una novità, poiché Google lo ha provato da solo con i Google Glass, e poi ha proceduto a vietare lo sviluppo della tecnologia nel 2013.

In una riunione a livello aziendale, Bosworth ha dichiarato: “Il riconoscimento facciale … potrebbe essere la questione più spinosa, dove i vantaggi sono così evidenti e i rischi sono così chiari, e non sappiamo dove bilanciare queste cose”, poiché segnalato da Buzzfeed News.

Chiaramente, come suggerisce Bosworth, gli occhiali AR di Facebook andrebbero bene senza il supporto per il riconoscimento facciale, ma il team esaminerà comunque “alcuni bei casi d’uso” per valerne la pena. Detto questo, non pensiamo che Facebook vorrebbe un altro problema di privacy nelle sue mani.

Gli occhiali AR di Facebook dovrebbero essere lanciati nel 2021, ma dovranno anche affrontare la concorrenza con l’Apple Glass, che potrebbe diminuire tra oggi e il 2023.

Il mio parere

Ci stiamo ritrovando immersi in un mondo così tecnologico e in modo così rapido da non rendercene nemmeno conto. Forse il Coronavirus ci ha un po’ distratti ma credo che molti di noi stiano sottovalutando tutto il marcio che sta nascendo intorno a questa “pandemia”.

Stiamo accettando le regole ignari forse che tutto questo ha un grande costo: la nostra privacy e la nostra libertà. 
Fino a che punto dobbiamo arrivare prima di renderci conto che siamo diventati solo degli schiavi nelle mani di un piccolo gruppo di potenti?

Fonte

Segui guruhitech sui social network:
Ti potrebbe interessare:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questi occhiali Facebook AR con riconoscimento facciale? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per altre domande, informazioni o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x