I download di WhatsApp diminuiscono di oltre il 40%

Condividi l'articolo

Secondo un nuovo rapporto pubblicato da Sensor Tower, i download di WhatsApp sono diminuiti del 43% anno su anno. Nello stesso periodo, WhatsApp rivaleggia con Telegram e Signal ha visto una crescita di quasi il 1200%.

WhatsApp è stato al centro di pesanti polemiche fin dal suo primo rilascio della nuova politica sulla privacy a gennaio. La nuova politica non è stata presa bene dai suoi utenti e le persone si stanno allontanando dal servizio di messaggistica di Facebook. Con questo sentimento negativo in atto, la società ha deciso di fare marcia indietro sulla sua politica sulla privacy. Tuttavia, ti darà comunque un “promemoria persistente” per accettare i suoi nuovi termini.

Se non ti è ancora chiaro, leggi l’articolo che ho dedicato ai problemi legati la nuova politica sulla privacy di WhatsApp.

Sempre secondo il rapporto pubblicato da Sensor Tower, i rivali di WhatsApp (Telegram e Signal) avrebbero beneficiato di questa situazione. Nel primo trimestre di quest’anno, Telegram ha registrato una crescita di quasi il 100% poiché le installazioni di Telegram sono salite a oltre 161 milioni.

Leggi anche:

Signal ha registrato una crescita persino massiccia, con le sue installazioni che sono aumentate dell’1,119% su base annua a 64,6 milioni. WhatsApp, d’altra parte, ha visto un calo dei download di app del 43% a 172,3 milioni, sebbene la cifra sia ancora maggiore rispetto ai suoi concorrenti.

Nel caso in cui decidi di farla finita con WhatsApp, controlla le migliori alternative a WhatsApp da utilizzare.

Dopo il rilascio dell’informativa sulla privacy di WhatsApp a gennaio, Telegram e Signal hanno visto un aumento delle installazioni di app. Tuttavia, sottolinea il rapporto, “la loro velocità di download da allora è rallentata”. Telegram ha raggiunto 63,5 milioni di download a gennaio, ma è diminuito di mese in mese a quasi 27 milioni questo mese.

Sebbene le sue installazioni siano diminuite ogni mese dal picco di gennaio, Signal sta registrando una crescita costante su base annua ogni mese. Ad aprile, ha registrato 2,8 milioni di download a livello globale, più del doppio degli 1,3 milioni di aprile 2020.

Il 2020 è stato uno degli anni migliori per questi servizi di messaggistica. Con tutti noi bloccati nelle nostre case, questi servizi di messaggistica e app per riunioni online, come Zoom, erano il nostro unico modo per comunicare con amici e persone care. Tuttavia, con il miglioramento della situazione in molte parti del mondo, questi servizi di messaggistica hanno registrato un calo delle installazioni di app.

La situazione è ancora in via di sviluppo e resa ancora più complessa dal cambiamento del comportamento degli utenti. Con l’evolversi delle circostanze, probabilmente assisteremo a cambiamenti nel modo in cui i consumatori inviano messaggi e nelle piattaforme su cui gravitano.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Quale servizio di messaggistica stai utilizzando? Preferisci WhatsApp a Telegram e Signal? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x