News

Il tampone domiciliare anti Covid-19 si può hackerare e falsificare

Condividi l'articolo

Presi dalla fobia del contagio, il business dei tamponi è in continua crescita. Tuttavia il rusultanto dei tamponi fatti in casa si può facilmente contraffare.

Ellume è un’azienda che produce uno dei test domestici più popolari per Covid-19. Con l’aiuto di un piccolo set, puoi prendere un tampone dal naso, dopodiché un dispositivo speciale lo analizza e trasmette i dati allo smartphone tramite Bluetooth. Dopo aver scoperto la vulnerabilità, un ricercatore di sicurezza informatica è stato in grado di hackerare il sistema e modificare i risultati.

Il rappresentante di F-Secure Ken Gannon ha scritto un paio di script che gli consentono di modificare i risultati di un test scaricabile nella variante che desiderava. Indipendentemente dalla metrica fornita dal kit di test, la vulnerabilità consente di ottenere il risultato opposto, che viene quindi inviato al medico curante. 

Leggi anche:

Lo specialista ha descritto tutti i dettagli dell’hack sul sito web della sua azienda.

Ellume afferma di aver già corretto la vulnerabilità ed eseguito ulteriori analisi per garantire l’accuratezza dei dati della sua suite di test per il Covid-19. Tuttavia, la possibilità di interferenze di terzi in tali sistemi solleva preoccupazioni, poiché sullo sfondo della pandemia in corso, iniziano a guadagnare sempre più popolarità.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi dei tamponi domiciliari anti Covid-19? Li reputi comunque attendibili? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@libero.it.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 33 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments