Immuni: individuata una versione fake che svuota il conto corrente

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
La Cert-Agid ci informa che è online una versione fake dell’app tracciamento Immuni che svuoterebbe il conto corrente del malcapitato che la installa.

Il Covid-19 trova sempre il modo di rompere le scatole! Non basta il virus cattivo, le mascherine, il distanziamento sociale, il coprifuoco, la zona rossa e chi più ne ha più ne metta ma adesso, come se l’app Immuni in sé non fosse sufficiente, ci si mette anche una presunta versione fake che ci ruba i soldi? Dico ma… siamo dentro la trama di un film o stiamo davvero vivendo tutto questo?

Potrebbe interessarti:

Secondo quanto riportato dal sito imolaoggi, la struttura del governo impiegata nella sicurezza informatica, la Cert-Agid, ha diramato la notizia secondo la quale, in alcuni siti web è presente una versione fasulla di Immuni la quale, una volta installata sul cellulare, svuoterebbe il conto corrente dello sfortunato possessore del telefono. Questa versione taroccata, conterrebbe un virus chiamato Alien che stando alla logica delle app, dovrebbe essere creato per Android, dato che su iOS non è così facile installare file che non siano presenti nello store ufficiale Apple. 

Alien, conosciuto anche come Maas, è un disgraziato virus informatico estremamente pericoloso; secondo gli esperti, pare che sia capace di prendere il controllo del dispositivo e di rubare le password di circa 230 applicazioni. Come se non bastasse, il virus sarebbe in grado di studiare di nascosto e in tempo reale tutte le operazioni svolte dall’utente. Una vera e propria spia, insomma, libera di muoversi e di seminare il panico all’interno del nostro dispositivo.

Il virus è stato individuato da un gruppo di Maware Hunter Team (MHT) che grazie all’aiuto di D3Lab, sono poi riusciti a individiare i siti che ospitavano il file.

Come proteggersi

Utilizzo Android ormai da 15 anni e, nonostante non mi sia mai successo niente di strano, non escludo che una cosa del genere possa capitare a chiunque. Ecco dunque alcune piccole accortezze che sarebbe bene tenere sempre a mente:

  • Installa solo applicazoni sicure e possibilment, solo dagli store Ufficiali
  • Cambia spesso le password dei tuoi account personali
  • Fai un backup dei dati importanti e salvali in un posto sicuro
  • Se sei un tipo che ci tiene estremamente alla privacy, affidati a servizi antivirus affidabili
Cosa ne penso

Ammetto che questa storia mi fa un po’ ridere e a volte, è meglio ridere per non piangere.

L’insuccesso dell’app Immuni è stato un fallimento inevitabile e scontato. Non solo l’app segnala ogni nostro singolo spostamento e le persone con cui siamo in contatto ma poi, ci obbliga alla quarantena se siamo stati troppo vicini a persone risultate positive al Covid-19. E la gente, sapendo che quest’app potrebbe rinchiuderci in casa anche se stiamo benone che fa, installa la versione tarocco? Ma perché, c’è davvero qualcuno che ci tiene ancora ad installare Immuni? Dai ragazzi… per favore!

Fonte

Esprimi il tuo parere!

Eri a conoscenza di questo virus Alien? Utilizzi l’app Immuni? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per altre domande, informazioni o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x