KodiNewsSmart TV

Kodi 21 Omega è qui: la nuova versione che devi conoscere

Condividi l'articolo

Se sei un appassionato di Kodi, sarai felice di sapere che è stata rilasciata la nuova versione finale di Kodi 21 Omega, disponibile per tutti i dispositivi. Prima di procedere all’aggiornamento, è sempre consigliabile effettuare un backup per sicurezza.

Se hai installato Kodi da un’app store, potresti ricevere l’aggiornamento a breve, se non l’hai già ricevuto. Se hai effettuato l’installazione manualmente, puoi scaricare la nuova versione dal sito ufficiale di Kodi.

Come utenti di Kodi, raccomandiamo l’utilizzo di IPVanish VPN per accedere a tutti gli add-on, inclusi i torrent. I principali vantaggi offerti da IPVanish VPN includono la completa privacy e anonimato su Internet e su Kodi, la compatibilità con molteplici piattaforme, l’eliminazione del geo-blocco, il cambio del DNS, il supporto 24/7 e la possibilità di utilizzare un numero illimitato di dispositivi con un’unica sottoscrizione. Inoltre, gli utenti di GuruHiTech possono beneficiare di offerte speciali e di una garanzia di rimborso di 30 giorni. Per ulteriori informazioni, clicca qui.

Ecco alcune delle novità introdotte nella nuova versione di Kodi 21 Omega:

  1. FFmpeg 6: Kodi fa largo uso di FFmpeg per svolgere numerose operazioni pesanti. Grazie al contributo di molti sviluppatori, il progetto è stato aggiornato per utilizzare le versioni più recenti di FFmpeg. Siamo grati per il lavoro svolto dai developer open source che ci permettono di offrire Kodi.
  2. Conversione on-the-fly dei profili DolbyVision: Gli utenti Android potranno convertire alcuni tipi di profili DolbyVision meno compatibili in profili più compatibili grazie al contributo di quietvoid.
  3. Utilizzo di finestre “native” su macOS: Dopo anni di sviluppo, è stato possibile eliminare l’uso della libreria SDL in Kodi su macOS e utilizzare implementazioni native per le finestre.
  4. Nuova piattaforma: webOS: Grazie all’ingegno di alcuni sviluppatori, Kodi ora può essere eseguito nativamente su televisori LG webOS, ampliando così la gamma di dispositivi compatibili.
  5. Visualizzatore di controller di gioco: Nella versione 21, è stata aggiunta una finestra in-game per visualizzare a quale porta di gioco è attualmente collegato ciascun controller.
Leggi anche:

Altre migliorie sono state apportate “dietro le quinte” per migliorare la stabilità, le prestazioni e la sicurezza di Kodi. Sono state apportate modifiche all’API per migliorare Python e i plugin binari, sono state effettuate aggiornamenti delle dipendenze di Kodi su diverse piattaforme e sono stati apportati miglioramenti derivanti dall’analisi statica del codice e dalle correzioni nella migrazione dei database per un’esperienza di aggiornamento più fluida.

Ci sono molti altri cambiamenti che non sono stati menzionati, ma se sei interessato a saperne di più, puoi consultare gli annunci di rilascio di Omega Alpha a RC2 e il registro delle modifiche su GitHub.

Ricorda che Kodi 21 Omega offre un’esperienza ancora più avanzata e stabile rispetto alle versioni precedenti. Non esitare a effettuare l’aggiornamento e a goderti tutte le nuove funzionalità.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 1.270 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments