La Russia concede a Twitter 30 giorni per rimuovere i contenuti pedopornografici

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

La Russia bandirà Twitter dal Paese entro 30 giorni se la piattaforma non rimuoverà i contenuti illegali, inclusa la pornografia infantile, le informazioni sul suicidio e i contenuti relativi alla droga.

Non è un bel momento per i social network di regime. Dopo le svariate multe ai danni di Facebook ecco arrivare una mazziata anche per Twitter! 

La Russia ne ha abbastanza e concede a Twitter un ultimatum di 30 giorni!

Vadim Subbotin, vice capo di Roskomnadzor, l’equivalente russo della FCC, ha detto che Twitter non sta reagendo alle richieste del regolatore di rimuovere i contenuti illegali “come dovrebbero” e che il social network verrà bloccato nel paese nel giro di un mese se non verranno presi seri provedimenti.

“Twitter non sta reagendo alle nostre richieste come dovrebbero. Se la situazione continua, verrà bloccata entro un mese senza un ordine del tribunale”, ha detto Subbotin.

E’ successo una settimana dopo che Subbotin ha annunciato che la velocità di Internet di Twitter sarebbe stata rallentata a meno che non avesse rimosso il contenuto offensivo.

Leggi anche:

Nel frattempo Twitter è stato citato in giudizio anche in Russia per presunta mancata cancellazione di materiale che incoraggia i bambini a partecipare alle proteste contro Putin.

Twitter ha detto all’epoca di essere preoccupato per l’impatto sulla libertà di parola nonostante le leggi russe che vietano specificamente i bambini che partecipano alle proteste.

Sia il governo russo che il leader dell’opposizione in carcere Alexei Navalny, ampiamente considerato il più importante dissidente anti-Putin nel paese, hanno espresso preoccupazione per l’interferenza della Silicon Valley in politica.

Il governo russo ha affermato che la decisione delle società di social media di bandire il presidente Trump a gennaio è stata una “esplosione nucleare nel cyberspazio” e un “colpo contro i valori democratici proclamati dall’occidente”, mentre Navalny l’ha definita un “atto di censura inaccettabile.”

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa decisione del governo russo di bandire Twitter per i contenuti di pornografia infantile? Lacia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

 

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x