Twitter citato in giudizio da una vittima di pedopornografia

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
Twitter è stato citato in giudizio da una vittima di pornografia infantile per aver rifiutato di rimuovere le sue immagini a 13 anni che erano state pubblicate da predatori che lo hanno ricattato.

Twitter è stato citato in giudizio da una vittima di pedopornografia per aver rifiutato di rimuovere le immagini di lui a 13 anni che sono state pubblicate da predatori che lo ricattavano.

Twitter avrebbe detto alla vittima che la pornografia infantile non violava i termini di servizio della piattaforma.

La causa è stata presentata alla corte federale della California mercoledì a nome dell’ormai 17enne della Florida, che è identificato solo come “John Doe”.
Il National File riferisce che quando Doe aveva 13-14 anni, è stato preso di mira da trafficanti di sesso che si fingevano una compagna di classe di 16 anni, che lo ricattavano per condividere contenuti nudi.

Dopo aver inizialmente scambiato contenuti nudi, la vittima è stata poi costretta a condividere di più, altrimenti il materiale sarebbe stato condiviso con i suoi “genitori, allenatore, pastore” e altri, hanno minacciato i trafficanti. Doe ha dapprima acconsentito sotto costrizione, nota la causa, ma poi è riuscito a bloccare i trafficanti. Tuttavia, a un certo punto nel 2019, la pornografia infantile è stata poi condivisa su Twitter da due account che erano noti per condividere questo materiale”, spiega il rapporto National File.

La causa di Doe dice che ha segnalato gli account che condividono le immagini a Twitter non meno di tre volte, ma Twitter ha affermato di aver “esaminato il contenuto e non ha trovato una violazione” delle loro politiche.

Potrebbe interessarti:

Fonte

Esprimi il tuo parere!

Che te ne pare di questa vicenda che coinvolge Twitter in un episodio di pornografia infantile? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x