Starlink: il servizio Internet di SpaceX ha già ricevuto 500.000 preordini

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

SpaceX ha recentemente ricevuto l’approvazione per posizionare i suoi satelliti Starlink in un’orbita molto bassa, a 540 km dalla Terra.

L’eccentrico Elon Musk trova sempre un mod per far parlare di sé. Il suo servizio internet satellitare è disponibile in versione beta già da ottobre 2020 e Starlink ha già 10.000 utenti di prova. Il servizio di accesso a Internet conterebbe addirittura più di 500.000 preordini secondo le ultime informazioni di SpaceX, riferisce L’Usine Digitale.

Martedì, un razzo Falcon 9 ha lanciato 60 satelliti aggiuntivi in ​​orbita bassa per alimentare la rete. Il servizio, sviluppato per sei anni dalla società di Elon Musk, mira a offrire una connessione Internet molto veloce nelle regioni in cui i mezzi di telecomunicazione terrestre sono impossibili da installare.

Leggi anche:
Una rete ancora in fase di sviluppo

Questo è stato il decimo lancio dei satelliti Starlink nel 2021 e il 26° in totale. 1.300 satelliti sono ora in orbita bassa per alimentare la rete. Alla fine di aprile, SpaceX ha anche ricevuto l’autorizzazione dalla Federal Communications Commission (FCC) per inviare 2.814 satelliti aggiuntivi in ​​un’orbita molto più bassa rispetto a prima, a 540 km di altitudine.

Ciò potrebbe consentire agli ingegneri di Starlink di porre rimedio alla lentezza della rete, che è diventata molto più comune dall’inizio della beta. La produttività complessiva dovrebbe aumentare e migliorare nel tempo. Nonostante le difficoltà incontrate, Elon Musk ha dichiarato su Twitter che tutti i 500.000 ordini possono essere evasi.

Ancora in fase di sviluppo, Starlink permette di ricevere una connessione Internet dallo spazio grazie ad un’antenna parabolica venduta per 499 dollari. L’abbonamento costa $ 99 al mese, poco più di 80 euro.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:
Esprimi il tuo parere!

Ti piacerebbe provare la super connessione offerta dai satellitti Starlink del magnate Elon Musk? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x