News

Svolta epocale: il computer quantistico a prova di errore

Condividi l'articolo

La startup americana QuEra Computing ha annunciato di essere pronta per il lancio del primo computer quantistico al mondo con tolleranza agli errori. Utilizzando atomi neutri, l’azienda ha sviluppato un dispositivo con 256 qubit fisici e 10 logici, che sono collegati tramite entanglement quantistico per ridurre gli errori nei calcoli.

La conferma dei piani ambiziosi di QuEra arriva da un recente studio condotto da dipendenti dell’azienda, ricercatori di Harvard e altri specialisti, che hanno dimostrato un computer quantistico funzionante con 48 qubit logici, che rappresenta un record fino ad oggi.

Il fisico di QuEra e dell’Università di Harvard, Harry Zhou, ha affermato che questa sarà la prima macchina quantistica in grado di correggere gli errori. Tuttavia, l’azienda ha sottolineato che il computer non avrà sufficiente potenza per scoperte rivoluzionarie, ma servirà come piattaforma per i programmatori per testare il codice per i futuri computer quantistici.

Credit: dzen.ru
Leggi anche:

Il piano a lungo termine di QuEra prevede di rilasciare un computer con 3.000 qubit fisici e 30 logici entro il 2025, e poi presentare un dispositivo con 10.000 qubit fisici e 100 logici entro il 2026. Questi progressi potranno aprire nuove possibilità nel campo della computazione quantistica.

L’impatto di questo nuovo computer quantistico è enorme, poiché potrà accelerare significativamente la risoluzione di problemi complessi in diversi settori, come la chimica, la fisica, la biologia e l’intelligenza artificiale. Ad esempio, la scoperta di nuovi materiali più efficienti per la produzione di energia potrebbe essere notevolmente accelerata, consentendo progressi significativi nella lotta al cambiamento climatico.

Il futuro dei computer quantistici sembra promettente, con sempre più aziende e istituti di ricerca che investono in questa tecnologia emergente. Mentre il primo computer quantistico resistente al guasto è solo l’inizio, si prevede che nei prossimi anni ne vedremo ulteriori sviluppi e miglioramenti, aprendo la strada a un futuro in cui i computer quantistici svolgeranno un ruolo sempre più importante nelle nostre vite.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 56 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x