Quantcast
News

Un satellite con riconoscimento facciale: la privacy è a rischio?

Condividi l'articolo

Un nuovo satellite con la capacità di riconoscere i volti umani dall’orbita terrestre bassa è in programma per il lancio nel 2024 dalla società Albedo.

Il progetto ha acceso un acceso dibattito sulla privacy, con molti che temono che la tecnologia possa essere utilizzata per la sorveglianza di massa.

La startup Albedo ha iniziato a sviluppare il satellite nel 2019, dopo che gli Stati Uniti hanno allentato le normative sull’uso di satelliti civili, consentendo l’osservazione di oggetti a terra di dimensioni fino a 10 cm.

Il satellite utilizzerà tecnologie avanzate per acquisire immagini ad alta risoluzione e l’intelligenza artificiale per l’analisi dei volti.

Albedo sottolinea che l’intelligenza artificiale per il riconoscimento facciale non sarà integrata nei satelliti, ma sarà utilizzata a terra per l’analisi delle immagini acquisite.

Leggi anche:

La società si propone di collaborare con enti governativi e aziende private per diverse applicazioni, tra cui la logistica, il monitoraggio ambientale e la sicurezza.

Tuttavia, il potenziale utilizzo del satellite per la sorveglianza di massa ha sollevato preoccupazioni per la privacy.

In particolare, negli Stati Uniti, alcuni cittadini hanno paragonato il satellite al Grande Fratello, il sistema di sorveglianza distopico descritto nel romanzo di George Orwell “1984”.

Albedo ha respinto queste critiche, affermando che la tecnologia sarà utilizzata in modo responsabile e nel rispetto delle leggi sulla privacy.

Nonostante le rassicurazioni della società, il lancio del satellite di Albedo rappresenta un passo avanti significativo nella tecnologia di sorveglianza e pone interrogativi importanti sull’equilibrio tra sicurezza e privacy.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questo nuovo satellite? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 40 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x