Quantcast
News

VideoPoet, la nuova IA di Google che crea video da una descrizione testuale

Condividi l'articolo

Google ha annunciato il lancio di VideoPoet, un modello di intelligenza artificiale che può generare audio e video da una descrizione testuale. La rete neurale è in grado di creare video con storie lunghe e di modificare materiali finiti.

Google VideoPoeta

VideoPoet si basa su un modello linguistico di grandi dimensioni (LLM), il tipo di intelligenza artificiale tipicamente utilizzato per generare testo e codice. A differenza di altre reti neurali open source simili basate sulla diffusione, VideoPoet può generare video più lunghi e di qualità superiore, con un minimo di artefatti e limitazioni, soprattutto nel caso di oggetti in movimento.

Leggi anche:

Per addestrare l’intelligenza artificiale, Google ha utilizzato 270 milioni di video e più di un miliardo di coppie testo/immagine prese da Internet e da altre fonti.

VideoPoet può generare video con una varietà di stili visivi, imitare vari movimenti della telecamera e creare audio originale in base al contesto del video. La rete neurale può anche generare video verticali in formato Snapchat e TikTok.

Google VideoPoeta

Uno studio condotto da Google Research ha mostrato che fino al 35% degli intervistati ha preferito VideoPoet alle soluzioni di altre aziende dopo aver confrontato i risultati della generazione.

Google non ha ancora annunciato le tempistiche del lancio commerciale di VideoPoet.

Le possibili applicazioni di VideoPoet

VideoPoet ha il potenziale per essere utilizzato in una varietà di applicazioni, tra cui:

  • Creazione di contenuti creativi: VideoPoet può essere utilizzato per creare video di animazione, cortometraggi, spot pubblicitari e altro ancora.
  • Istruzione: VideoPoet può essere utilizzato per creare video didattici o educativi.
  • Ricerca: VideoPoet può essere utilizzato per generare video basati su dati di ricerca.

VideoPoet è una tecnologia promettente che potrebbe avere un impatto significativo sul modo in cui creiamo e consumiamo i video. Maggiori informazioni sul sito ufficiale sites.research.google/videopoet/.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questa nuova intelligenza artificiale di Google? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 108 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x