WhatsApp ci ripensa: annullata la scadenza del 15 maggio

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

La società ha inoltre affermato che coglierà ogni opportunità per spiegare come protegge i messaggi personali e le informazioni private delle persone.

WhatsApp ha annullato la scadenza del 15 maggio per consentire agli utenti di accettare il controverso aggiornamento della politica sulla privacy e ha affermato che la mancata accettazione dei termini non porterà alla cancellazione degli account.

Il team ha dovuto affrontare gravi ripercussioni sulle preoccupazioni degli utenti riguardo alla condivisione dei dati con la società madre Facebook.

Un portavoce di WhatsApp ha riferito che nessun account verrà eliminato il 15 maggio per non aver accettato l’aggiornamento delle norme.

“Nessun account verrà eliminato il 15 maggio a causa di questo aggiornamento e nessuno in India perderà la funzionalità di WhatsApp. Seguiremo promemoria alle persone nelle prossime settimane”, ha detto il portavoce in una risposta via e-mail a una domanda venerdì.

Il portavoce ha aggiunto che mentre “la maggioranza degli utenti che hanno ricevuto i nuovi termini di servizio li ha accettati”, alcune persone non hanno ancora avuto la possibilità di farlo.

Tuttavia, la società non ha chiarito il motivo della decisione e non ha divulgato il numero di utenti che hanno accettato i termini fino ad ora.

Leggi anche:

Nel gennaio di quest’anno, WhatsApp aveva informato gli utenti sulle modifiche ai suoi termini di servizio e alla politica pubblica tramite una notifica in-app. Agli utenti è stato inizialmente concesso il tempo fino all’8 febbraio per accettare i nuovi termini al fine di continuare a utilizzare la piattaforma.

Secondo WhatsApp, gli aggiornamenti chiave includono ulteriori informazioni sul suo servizio e su come elabora i dati degli utenti; come le aziende possono utilizzare i servizi ospitati da Facebook per archiviare e gestire le proprie chat WhatsApp; e come WhatsApp collabora con Facebook per offrire integrazioni tra i prodotti dell’azienda.

WhatsApp ha insistito sul fatto che l’accettazione dell’aggiornamento della politica sulla privacy non espande la sua capacità di condividere i dati degli utenti con Facebook.

Tuttavia, il contraccolpo degli utenti sulla presunta condivisione di WhatsApp delle informazioni sugli utenti con Facebook ha costretto l’azienda a posticipare la scadenza di febbraio al 15 maggio.

Il portavoce di WhatsApp ha detto che l’azienda ha trascorso gli ultimi mesi a lavorare per “chiarire confusione e disinformazione”.

“Come promemoria, questo aggiornamento non influisce sulla privacy dei messaggi personali per nessuno. Il nostro obiettivo è fornire informazioni sulle nuove opzioni che stiamo costruendo che le persone avranno, per inviare messaggi a un’azienda su WhatsApp, in futuro”, ha detto il portavoce.

La società ha inoltre affermato che coglierà ogni opportunità per spiegare come protegge i messaggi personali e le informazioni private delle persone.

A seguito del contraccolpo affrontato da WhatsApp all’inizio di quest’anno, la popolarità di rivali come Telegram e Signal è aumentata man mano che gli utenti affollavano queste piattaforme.

WhatsApp, in passato, ha affermato di essere disponibile a rispondere a qualsiasi domanda del governo sulla questione della privacy e che continuerà a spiegare agli utenti che i loro messaggi sono crittografati end-to-end.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:
Esprimi il tuo parere!

Sei contento che WhatsApp abbia annullato questa preoccupante scadenza del 15 maggio? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x