WhatsApp: hai già provato i “Messaggi effimeri”?

Condividi l'articolo

Tutti i partecipanti a un gruppo possono ora modificare l’opzione Messaggi effimeri per impostazione predefinita. Gli amministratori mantengono il controllo grazie alla possibilità di cambiare l’impostazione “Modifica info gruppo”.

WhatsApp ce la sta mettendo tutta a non perdere i suoi utenti a causa delle nuove policy sulla privacy che entreranno in vigore il 15 maggio. Mai come in questo periodo, l’app di messaggistica del team Facebook sdta apportanto tantissime novità, molte delle quali sono però una copia malriuscita delle funzionalità già da tempo presenti su Telegram

Forse molti non se ne sono accorti ma su WhatsApp è ora disponibile la nuova funzione “Messaggi effimeri” che puoi abilitare e disattivare sia nelle chat private. Abilitando questa funzione, tutti i messaggi scritti, verranno automaticamente eliminati dopo 7 giorni. Vediamo con più precisione di cosa si tratta.

Leggi anche:
Cosa sono i Messaggi effimeri

Attivando questa funzione è possibile inviare messaggi che si autoeliminano dopo una settimana. In questo lasso di tempo, se non apri la chat non potrai visualizzarli ma potrai ancora vedere l’anteprima del messaggio fino all’apertura di WhatsApp.

Questa funzione eliminerà solo i messaggi scritti con l’iopzione attivata ma lascerà intatti tutti quelli inviati in precedenza.

Nelle chat individuali, sia tu che il tuo contatto potete attivare o disattivare i messaggi effimeri. Nelle chat di gruppo, qualunque partecipante può attivare o disattivare i messaggi effimeri. Tuttavia, gli amministratori possono cambiare le impostazioni del gruppo per far sì che solo agli amministratori sia consentito attivare o disattivare questa funzione.

Quando rispondi a un messaggio, viene citato il messaggio iniziale. Se rispondi a un messaggio effimero, il testo citato potrebbe rimanere visibile nella chat anche trascorsi i sette giorni.

Quando un messaggio effimero viene inoltrato a una chat in cui i messaggi effimeri sono disattivati, questo resterà visibile nella chat inoltrata.
Se un utente esegue un backup quando il messaggio effimero è ancora visibile, questo verrà incluso nel backup. I messaggi effimeri verranno eliminati quando un utente esegue il ripristino da un backup.

Il team di WhatsApp consiglia di utilizzare i messaggi effimeri solo con i contatti fidati. Per esempio, qualcuno potrebbe:

  • Inoltrare o fare uno screenshot di un messaggio effimero e salvarlo prima che non sia più visibile
  • Copiare e salvare il contenuto di un messaggio effimero prima che questo non sia più visibile
  • Scattare una foto di un messaggio effimero con una fotocamera o un altro dispositivo prima che non sia più visibile
Leggi anche:
File multimediali nei messaggi effimeri

Per impostazione predefinita, i file multimediali che ricevi su WhatsApp vengono salvati automaticamente nelle tue foto. Se sono attivati i messaggi effimeri, i file multimediali inviati nella chat saranno visibili solo temporaneamente, ma verranno salvati sul telefono se sono attive le impostazioni di download automatico. Puoi disattivare il download automatico nelle Impostazioni di WhatsApp > Spazio e dati.

Come abilitare i Messaggi effimeri
  • Apri la chat del gruppo e clicca sulle Info.
  • Clicca su Messaggi effimeri disattivati.
  • Quindi clicca su Attivati per abilitarli.
  • Fatto 🙂

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Trovi utile questa nuova funzionalità dei Messaggi effimeri? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x