YouTube annuncia la nuova censura su video relativi all’aborto

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

L’argomento è stato aggiunto all’elenco che il gigante dello streaming controllerà sotto la voce “disinformazione”.

YouTube, il celebre servizio di video in streaming di proprietà di Google, ha annunciato giovedì di aver aggiunto l’aborto all’elenco di argomenti sanitari e medici soggetti alla sua politica di “disinformazione”, che include anche le parole come “vaccini”, “emergenza climatica”, “latte artificiale” ecc. ecc. I video che contengono informazioni false sui metodi di aborto dichiarati sicuri dalle autorità, così come quelli che promuovono metodi “alternativi”, saranno rimossi in base alla modifica della politica.

“A partire da oggi e aumentando nelle prossime settimane, rimuoveremo i contenuti che forniscono istruzioni per metodi di aborto non sicuri o promuovono false affermazioni sulla sicurezza dell’aborto secondo le nostre politiche di disinformazione medica”, ha annunciato la società tramite Twitter.

Le norme di YouTube in materia di salute e medicina “si basano sulle linee guida pubblicate dalle autorità sanitarie” e danno la priorità alcollegamento delle persone a contenuti provenienti da fonti autorevoli su argomenti relativi alla salute”, ha affermato la società.

Andando avanti, i video e i risultati di ricerca che trattano l’argomento dell’aborto saranno contrassegnati con “un pannello informativo che fornisce agli spettatori contesto e informazioni dalle autorità sanitarie locali e globali”. 

Leggi anche:

“Un aborto è una procedura per porre fine a una gravidanza”, afferma il testo sul pannello nello screenshot condiviso da YouTube, utilizzando una definizione dalla National Library of Medicine. “Usa la medicina o la chirurgia per rimuovere l’embrione o il feto e la placenta dall’utero. La procedura viene eseguita da un professionista sanitario autorizzato”.

Il pannello include anche un collegamento per le persone che vogliono “ulteriori informazioni” e istruzioni per “consultare l’autorità medica locale per un consiglio”.

YouTube ha precedentemente utilizzato la sua politica di disinformazione per vietare i “contenuti che contraddicono le indicazioni delle autorità sanitarie locali o dell’OMS” sulla sicurezza dei vaccini, principalmente in relazione alla pandemia di Covid-19. All’inizio di quest’anno, hanno aggiunto all’elenco la promozione di “latte artificiale per lattanti al posto del latte materno o delle formule commerciali”, in mezzo alla diffusa carenza negli Stati Uniti. 

A partire da giovedì, la politica è stata aggiornata per comprendere la “promozione di metodi di aborto alternativi” al posto di “metodi di aborto chimico e chirurgico ritenuti sicuri dalle autorità sanitarie”.

L’annuncio di YouTube arriva quasi un mese dopo che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha annullato la sentenza Roe v. Wade del 1973, che aveva definito l’aborto come parte del diritto alla privacy protetto dalla costituzione. La legalità della procedura spetta ora ai singoli stati degli Stati UnitiMentre un certo numero di stati a maggioranza repubblicana hanno già vietato la procedura, i Democratici hanno proposto di approvare una legge federale che la renderebbe legale ovunque.

Capito dunque? YouTube ancora una volta si abroga il diritto di decidere cosa puoi o non puoi pubblicare. In questi tempi di censura, direi che non fa una piega…

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Sei d’accordo con questa nuova politica sull’aborto di YouTube? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x