Quantcast
News

ChatGPT migliora la privacy: arriva la modalità “incognito”

Condividi l'articolo

La versione web di ChatGPT ha recentemente ricevuto due interessanti aggiornamenti che offrono agli utenti un maggiore controllo sulle proprie chat e mirano a garantire una maggiore privacy durante le interazioni con l’intelligenza artificiale.

Fino ad oggi, ChatGPT permetteva agli utenti di rinunciare a fornire ad OpenAI accesso alle loro chat per l’addestramento di modelli linguistici di grandi dimensioni. Tuttavia, la cronologia dei dialoghi con il chatbot rimaneva inaccessibile. Ora, questa restrizione è stata rimossa, consentendo agli utenti di visualizzare la loro cronologia di chat, anche se non viene utilizzata dall’azienda per scopi di addestramento.

Leggi anche:

Un’altra innovazione importante è l’introduzione delle chat temporanee. Quando si comunica con un bot in questa modalità, la cronologia della conversazione non viene salvata. In altre parole, né l’utente né nessun altro potranno riprodurre la conversazione privata in seguito. Questo meccanismo garantisce una maggiore privacy e confidenzialità delle interazioni.

Al momento, entrambe queste funzioni sono disponibili esclusivamente nella versione web di ChatGPT. Tuttavia, è probabile che in futuro vengano implementate anche nelle app dei client chatbot mobili, consentendo agli utenti di godere dei vantaggi di un controllo più ampio sulla loro esperienza di chat e di una maggiore protezione della privacy su una varietà di piattaforme.

Questi aggiornamenti rappresentano un passo verso l’offerta di un’esperienza di chatbot più personalizzata e sicura. Offrendo agli utenti la possibilità di gestire meglio le proprie conversazioni e proteggere la privacy delle comunicazioni, ChatGPT si conferma all’avanguardia nel garantire un’esperienza utente di qualità. Continua a seguire gli sviluppi futuri per scoprire come queste nuove funzionalità si evolveranno e saranno implementate in altri contesti.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 20 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x