Come i laser possono danneggiare le fotocamere degli smartphone

Condividi l'articolo

Le luci vengono emesse in una sola direzione e sono concentrate su un piccolo punto con una grande quantità di energia

Di solito ai concerti o ai festival le luci vengono utilizzate per offrire un’esperienza coinvolgente durante l’esibizione, quindi le persone usano il loro cellulare per registrare quel momento. Questo tuttavia può essere dannoso per la fotocamera del telefono.

Il motivo è che questi raggi laser possono danneggiare il sensore della fotocamera del telefono, poiché la luce è molto intensa. Se puntato direttamente, il laser può bruciare o danneggiare il sensore.

I raggi laser emettono luce in una sola direzione e si concentrano su un piccolo punto con una grande quantità di energia, creando in alcuni casi linee rosse e nere nelle fotografie o nei video.

Inoltre, la luminosità può compromettere la vista se si guarda direttamente. La cosa consigliata da fare quando appaiono queste luci è interrompere la registrazione, in modo che la fotocamera non venga colpita da nessuna di esse.

Sony fa riferimento anche al suo blog dove conferma che questi tipi di laser danneggiano il sensore di immagine della fotocamera: “Non esporre direttamente l’obiettivo della fotocamera ai raggi laser. Potrebbero danneggiare il sensore di immagine e causare il malfunzionamento della fotocamera”, ha dichiarato.

Aggiunge che “se ci si trova in un ambiente laser, sia al chiuso che all’aperto, con esposizione diretta o indiretta, il danno al sensore CMOS della fotocamera sarà comunque grave”.

Sensori della fotocamera

I sensori delle fotocamere dei telefoni cellulari sono utilizzati per catturare immagini e video utilizzando la tecnologia di imaging digitale.

I sensori delle fotocamere dei cellulari sono di due tipi: CMOS (Complementary Metal-Oxide Semiconductor) e CCD (Charge-Coupled Device). I sensori CMOS sono più comuni nei telefoni cellulari grazie al loro basso consumo energetico e alla capacità di elaborazione integrata.

Questi sensori tendono ad avere una qualità d’immagine inferiore rispetto ai sensori CCD.

Da un lato, i sensori CCD tendono a produrre una qualità dell’immagine leggermente migliore in condizioni di scarsa illuminazione e una maggiore sensibilità alla luce, che li rende ideali per le applicazioni scientifiche e di sorveglianza. I sensori CMOS, invece, offrono una migliore qualità dell’immagine in condizioni di luce intensa grazie al minor rumore di lettura.

Leggi anche:

I sensori delle fotocamere dei telefoni cellulari sono importanti perché consentono agli utenti di acquisire immagini e video di alta qualità senza dover portare con sé una fotocamera dedicata.

Inoltre, negli ultimi anni si sono evoluti in modo significativo e dispongono di un’ampia gamma di caratteristiche e funzioni, come la capacità di catturare immagini in condizioni di scarsa illuminazione, la registrazione di video al rallentatore, la messa a fuoco automatica e la modalità ritratto.

Riparazione del sensore

Purtroppo, i danni causati dai raggi laser ai sensori delle fotocamere dei telefoni cellulari sono spesso irreparabili.

I danni al sensore della fotocamera causati dall’esposizione a un raggio laser sono simili a quelli causati dall’esposizione alla luce solare diretta o a un flash ad alta potenza.

I componenti elettronici del sensore possono essere bruciati o danneggiati, causando il malfunzionamento della fotocamera.

In alcuni casi, se il danno non è troppo grave, è possibile che il sensore della fotocamera possa essere riparato o sostituito da un tecnico per la riparazione della fotocamera mobile.

Tuttavia, ciò dipende dal modello di telefono e dalla disponibilità di parti di ricambio.

In generale, il modo migliore per proteggere la fotocamera del cellulare dai danni causati dal laser è evitare l’esposizione diretta durante i concerti e i festival.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ci penserai due volte prima di utilizzare la fotocamera del tuo smartphone in presenza di laser? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: