Google avverte gli utenti di Gmail, Drive e Foto che cancellerà presto i loro file

Condividi l'articolo

Google ha iniziato a inviare email ai propri utenti avvertendo che i contenuti di Gmail, Google Foto e Google Drive potrebbero essere eliminati definitivamente se non rispettano la nuova policy di cloud storage del colosso di Mountain View. Nell’e-mail, la società ha avvertito i suoi utenti delle modifiche ai limiti di archiviazione dei dati che entreranno in vigore il 1 ° giugno 2021.

Google avverte che eliminerà tutti i contenuti dagli utenti che non soddisfano questi nuovi requisiti dai suoi server. Tuttavia, la società ha affermato che avviserà questi stessi utenti più volte prima di rimuovere tali contenuti, dando loro abbastanza tempo per eseguire il backup di tutti i loro dati localmente e cancellare ciò che vogliono dai server per tenerli per sé. sotto il limite impostato.

Ed ecco il contenuto integrale della e-mail: 

Riepilogo delle nuove norme (data di entrata in vigore: 1° giugno 2021):

  • Se il tuo account resta inattivo per 2 anni (24 mesi) in Gmail, Drive o in Foto, potremmo eliminare i contenuti del prodotto o dei prodotti che risultano inattivi. Gli abbonati Google One che non hanno superato il limite della loro quota di spazio di archiviazione e che sono in regola non saranno impattati da questa nuova norma.
  • Se superi il limite di spazio di archiviazione per 2 anni, potremo eliminare i tuoi contenuti di Gmail, Drive e di Foto.
    Cosa significa questo per te:
  • Queste modifiche ti interesseranno solo in caso di tua inattività o se superi il limite di spazio di archiviazione per 2 anni. Poiché questa norma entrerà in vigore il giorno 1° giugno 2021, non verrà applicata prima del 1° giugno 2023.
  • Dopo il giorno 1° giugno 2021, in caso di tua inattività o se avrai superato il limite di spazio di archiviazione, ti invieremo promemoria e notifiche via email con adeguato anticipo e prima di eliminare qualsiasi contenuto.
  • Anche in caso di tua inattività o se superi il limite di spazio di archiviazione per uno o più di questi servizi e i contenuti vengono eliminati, sarai comunque in grado di effettuare l’accesso.

Nota: le norme relative all’inattività e al superamento della quota dello spazio di archiviazione si applicheranno solo agli utenti consumer dei servizi Google. Le norme relative a Google Workspace, G Suite for Education e G Suite per il non profit per il momento non cambieranno e consigliamo agli amministratori di consultare il Centro assistenza per amministratori per informazioni sulle norme relative allo spazio di archiviazione per gli abbonamenti.

Scopri di più su come mantenere attivo il tuo accoun

  • Scopri di più su come mantenere attivi questi prodotti in questa pagina del Centro assistenza.
  • La funzionalità Gestione account inattivo può aiutarti a gestire contenuti specifici e a informare un contatto fidato se interrompi l’utilizzo del tuo Account Google per un determinato periodo di tempo (da 3 a 18 mesi). Nota: la nuova norma riguardante gli account inattivi per 2 anni verrà applicata indipendentemente dalle tue impostazioni di Gestione account inattivo. Scopri di più su queste modifiche e sulle modalità di gestione del tuo account o di quello di un’altra persona nel nostro Centro assistenza.

Scopri di più su come gestire lo spazio di archiviazione

Dite la vostra

Siete d’accordo con questa nuova politica di Google? Esprimete il vostro parere lasciando un commento nell’apposita sezione che trovate più in basso oppure mandateci una email all’indirizzo [email protected].

 

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x