Quantcast
News

Google Chrome ha imparato a “rilevare” i siti che inviano spam

Condividi l'articolo

Google Chrome, senza grandi annunci, ha introdotto una nuova funzionalità nell’ultima versione del browser che si rivela essere estremamente utile. Ora, il browser è in grado di avvertire gli utenti quando un sito sta inviando un numero sospettamente elevato di notifiche. Questo aggiornamento, riportato dal portale Windows Latest, offre un ulteriore strumento per migliorare la sicurezza degli utenti durante la navigazione online.

Monitoraggio delle notifiche sospette

La nuova versione di Chrome monitora attentamente i siti web che richiedono l’invio di notifiche e identifica quelli che ne inviano un numero eccessivo senza interazioni da parte dell’utente. Quando tale situazione si verifica, il browser visualizza un avviso che, se cliccato, apre la pagina delle impostazioni. All’interno della sezione “Raccomandazioni sulla sicurezza”, gli utenti possono decidere di bloccare completamente le notifiche provenienti dai siti “sospetti” o selezionare singoli siti da bloccare. Inoltre, è possibile visualizzare il conteggio giornaliero delle notifiche per tenere traccia dell’attività.

Leggi anche:

Controllo sicurezza completo

Questa nuova funzionalità fa parte del modulo di Controllo sicurezza di Chrome, che offre ulteriori strumenti di protezione. Oltre al monitoraggio delle notifiche, il browser può bloccare automaticamente i permessi di siti web che non sono stati visitati per un lungo periodo di tempo. Questo impedisce l’accesso a funzionalità come il microfono o la geolocalizzazione da parte di siti non utilizzati attivamente dall’utente. Inoltre, lo strumento controlla anche le estensioni installate, avvisando l’utente in caso di password non sicure e fornendo promemoria per l’aggiornamento del browser.

Conclusioni

Con l’ultima versione di Google Chrome, gli utenti possono godere di una nuova funzionalità che migliora la sicurezza delle notifiche durante la navigazione web. Il monitoraggio delle notifiche sospette consente agli utenti di individuare e bloccare i siti che inviano un numero eccessivo di notifiche indesiderate. Inoltre, il modulo Controllo sicurezza aggiunge ulteriori strumenti di protezione, come il blocco automatico dei permessi per siti non visitati e il controllo delle estensioni installate. Questo aggiornamento conferma l’impegno di Google per garantire una navigazione online più sicura e consentire agli utenti di avere il controllo su ciò che accade durante la loro esperienza di navigazione su Chrome.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 40 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x