Quantcast
News

Google sperimenta Chrome OS sui dispositivi mobili

Condividi l'articolo

Google ha condotto un interessante esperimento per portare il suo sistema operativo proprietario ChromeOS sui dispositivi mobili progettati per Android. Il primo soggetto di questo test è stato lo smartphone Pixel 8, su cui l’azienda ha mostrato il funzionamento del sistema operativo desktop in una presentazione a porte chiuse.

La possibilità di eseguire Chrome OS su un dispositivo mobile è resa possibile grazie all’Android Virtualization Framework (AVF), già implementato in Android 13. Secondo gli sviluppatori, questo framework fornisce un ambiente isolato e sicuro per l’esecuzione del codice.

Durante la dimostrazione, è stata utilizzata una versione modificata di Chrome OS (ferrochrome build) sul Pixel 8. In questo caso, l’interfaccia del sistema operativo non veniva visualizzata sullo schermo dello smartphone, ma su un display esterno. Molto probabilmente, Google posizionerà questa modalità operativa per analogia con la funzionalità Samsung Dex.

Leggi anche:

Al momento non è ancora chiaro se Google abbia in programma di implementare massicciamente le build Chromium o Chrome OS su dispositivi Android esistenti o futuri. L’esperimento con il Pixel 8 sembra essere un primo passo verso questa direzione, ma sono necessari ulteriori dettagli per comprendere i piani a lungo termine dell’azienda.

Questo test dimostra l’impegno di Google nell’esplorare nuove soluzioni e nell’adattare i suoi sistemi operativi alle esigenze del mercato. L’integrazione di Chrome OS su dispositivi mobili potrebbe offrire agli utenti una nuova esperienza d’uso, combinando la familiarità del sistema desktop con la portabilità dei telefoni intelligenti.

Sarà interessante vedere se e come Google deciderà di procedere con questa iniziativa nei prossimi mesi e anni. Gli appassionati di tecnologia e gli addetti ai lavori seguiranno con grande interesse gli sviluppi di questo esperimento.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 23 times, 2 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x