News

I cittadini hanno fatto causa al sindaco [CENSURATO]

Condividi l'articolo

Gli abitanti di un piccolo quartiere del Massachusetts, chiedono l’abbattimento delle torri del…

Anche questo articolo in cui si mette in discussione l’utilità delle onde ad alta frequenza emesse dal […], mi è stato censurato dal gigante della ricerca. 

Ci ho provato in tutti i modi ma la risposta è stata sempre la stessa: l’articolo in questione viole le norme del gigante della ricerca, quindi dopo essermi auto-censurato più volte, ho deciso di rendere l’articolo disponibile solo su file PDF da scaricare esternamente.

Purtroppo, nonostante l’articolo sia tratto da una notizia vera e non dal primo complottista scappato di casa, Big G non ammette che si parli male di qualcosa che lui stesso finanzia. E se non rispetti le regole imposte dal gigante di Big Tech rischi di sparire per sempre da internet.

Non è il primo articolo censurato

Ho provato a modificare il nome tante volte ma puntualmente l’articolo veniva demonetizzato. Questa è la prova eclatante che la libertà di parola, stampa e pensiero, non esiste più. Viviamo sotto una tirannia globale dove ti è concesso dire solo quello che il regime impone.

Potevo eliminare l’articolo e farmi i fatti miei ma non mi va che una notizia del genere, debba essere nascosta al pubblico. Tutti noi abbiamo il diritto di sapere cosa hanno scoperto gli scienziati riguardo a questa tecnologia tanto discussa. Si dice che servirà a migliorare le connessioni internet ma si continuano ad omettere i danni che potrebbe avere sulla salute di noi esseri umani, animale e piante. Si continua ad andare avanti a montare antenne in ogni dove ma a quale scopo?

Ebbene, se sei interessato a scoprire cosa dice questo nuovo studio, scarica il file PDF che trovi cliccando sull’immagine qui in basso:

download 2
Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Sei riuscito a leggere il file PDF di questo ennesimo articolo censurato da Big G? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@libero.it.

 

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 38 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments