Quantcast
News

iOS 17.5 introduce il rilevamento di tracker di posizioni

Condividi l'articolo

Apple ha rilasciato iOS 17.5, che include una nuova funzionalità interessante per gli utenti iPhone: “Rileva tracker di posizioni indesiderate“. Questa funzione avviserà gli utenti della presenza di dispositivi di localizzazione che potrebbero essere utilizzati per sorvegliarli.

Questa nuova funzione di rilevamento dei tracker di posizione indesiderati è stata sviluppata da Apple in collaborazione con Google. Essa permette di identificare i tracker Bluetooth di altre persone che si muovono insieme all’utente dello smartphone. Le notifiche sui dispositivi complementari verranno visualizzate sui dispositivi con iOS 17.5 e versioni successive, nonché su Android 6.0 e versioni successive.

È importante notare che, al momento, la nuova funzione è in grado di rilevare solo un tipo di dispositivo di localizzazione: l’AirTag, sviluppato dalla stessa Apple. Altri tracker popolari come Chipolo, eufy, Jio, Motorola e Pebblebee non sono ancora supportati, ma potrebbero essere aggiunti in futuro.

Leggi anche:

Oltre a questa nuova funzionalità, iOS 17.5 ha anche corretto vulnerabilità note e apportato altre modifiche minori. Parallelamente, Apple ha rilasciato aggiornamenti per iPadOS 17.5, macOS 14.5 Sonoma, watchOS 10.5, HomePod 17.5 e tvOS 17.5.

Questa funzione di rilevamento dei tracker di posizione indesiderati rappresenta un importante passo avanti di Apple nell’affrontare le preoccupazioni sulla privacy e la sicurezza degli utenti. Permette agli iPhone di rilevare più facilmente i dispositivi che potrebbero essere utilizzati per seguire i loro spostamenti senza autorizzazione.

L’inclusione di questa funzionalità in iOS 17.5 dimostra l’impegno di Apple nel fornire agli utenti strumenti per tutelare la loro privacy e contrastare potenziali abusi. Sarà interessante vedere se in futuro verranno aggiunti altri tipi di tracker supportati.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 62 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x