L’aggiornamento di Windows 10 ha un serio bug che potrebbe danneggiare i backup

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Sono stati segnalati alcuni problemi con i backup della cronologia dei file e la patch di febbraio.

La patch di febbraio di Windows 10 sta causando non pochi problemi ad alcuni utenti che l’hanno installata; i malcapitati hanno infatti segnalato che l’aggiornamento cumulativo interferisce con la funzionalità di backup della cronologia file.

Come alcuni lettori sapranno, non è la prima volta che gli aggiornamenti di Windows finiscono per danneggiare qualcosa. Lo scorso maggio e ottobre 2020, l’aggiornamento finì per danneggiare alcune webcam.

Tuttavia, ora è emerso che anche la cronologia dei file è apparentemente interrotta, almeno a causa di una serie di affermazioni da parte degli utenti di Windows 10, come evidenziato da Windows Latest, ed è stata segnalata per la prima volta da un lettore nella sezione dei commenti del sito tecnico.

Quel lettore ha osservato: “Questo aggiornamento (anche) interrompe la cronologia dei file per almeno alcuni sottoinsiemi di utenti, me compreso. Ha causato il fallimento completo dei miei backup e la disinstallazione del KB ha ripristinato il backup funzionante. C’è un thread su questo nella comunità Microsoft, ma sfortunatamente, non vedo alcuna prova che qualcuno all’interno di Microsoft lo abbia riconosciuto.”

Come accennato, i reclami sono presenti sul forum di supporto Answers.com di Microsoft, come questo: “Negli ultimi giorni, la cronologia dei file sul mio Windows 10 Home (20H2) ha smesso di funzionare. In Impostazioni, “Opzioni di backup” si apre dopo un notevole ritardo e visualizza la dimensione del mio backup come zero byte con il messaggio “I tuoi dati non sono ancora stati sottoposti a backup”.

Cliccando su “Esegui backup adesso”, dopo alcuni secondi viene visualizzato il pulsante “Annulla” senza che sia stato eseguito il backup. Cliccando su “Opzioni avanzate” e su “Esegui ora”, viene visualizzato un messaggio di errore, “Non possiamo copiare file sul tuo Drive della cronologia file; Impossibile avviare il backup dei dati utente (errore 80070005).”

Un’altra risposta (tra le altre) in quel thread aggiunge: “Ho lo stesso identico problema. Sono sicuro al 99% che sia dovuto al KB4601319 appena installato. Quando eseguo il rollback di KB4601319, il problema scompare e quando lo applico di nuovo il problema si ripresenta. “

Preoccupante silenzio

Il post più recente su quel thread rileva che è piuttosto preoccupante che Microsoft non abbia riconosciuto questo apparente problema con KB4601319 nel corso delle ultime settimane, e in effetti nessun rappresentante del supporto Microsoft è intervenuto sul thread, il che sembra insolito.

Come sottolineato, la cura consiste nel rimuovere semplicemente l’aggiornamento cumulativo in questione, anche se potrebbe non essere l’ideale se si desiderano alcune delle correzioni di sicurezza pertinenti fornite da KB4601319. Tuttavia, essere senza protezione della cronologia dei file sarà probabilmente una prospettiva peggiore per le persone colpite e un’interruzione del servizio di backup potrebbe essere disastrosa per ovvi motivi.

Si spera che Microsoft stia esaminando questo problema e presto sentiremo qualcosa di ufficiale. Abbiamo contattato l’azienda per cercare di accertare se questo è il caso e aggiorneremo questa storia se riceviamo una risposta.

Il gigante del software ha già ammesso il problema con le webcam (che colpisce le fotocamere Intel RealSense Depth e Razer Stargazer) e ha detto che è in corso una correzione. Proprio come con questo nuovo presunto problema, la soluzione temporanea è la stessa: è sufficiente rimuovere l’aggiornamento cumulativo in questione.

Se non sei sicuro di come farlo, fortunatamente abbiamo una guida pratica su come disinstallare un aggiornamento di Windows 10 che ti guida passo dopo passo attraverso il processo.

KB4601319 presenta anche un problema noto con Discord, sebbene quel particolare problema sia stato risolto in un successivo aggiornamento per l’app Discord.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questo ennesimo bug degli aggiornamenti di Windows 10? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x