L’obiettivo finale è sempre stato il microchip sottocutaneo!

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
2
+1
3
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Cosa sta accadendo all’umanità? È solo un periodo di transizione o siamo vicini all’Apocalisse? Verrà instaurato un Nuovo Ordine Mondiale o vincerà l’Alleanza? La popolazione mondiale verrà decimata come voluto dalle Élite mondiali?

Prima di iniziare, ci tengo a sottolineare che tutto quello che leggerai in questo articolo è frutto di un mio personale punto di vista e non deve essere inteso come verità assoluta né come un articolo allarmistico. La mia previsione sul microchip sottocutaneo e tutto il resto, è solo frutto di ragionamenti che in questi anni, non ho potuto fare a meno di elaborare. Buona lettura.

Dall’11 settembre 2001 (9/11), tutto ha avuto un’accelerazione. Cosa sta succedendo? Perché all’improvviso tutte queste tecniche del grande fratello: fotocamere, satelliti, droni, intelligenza artificiale, robot, passaporti vari, database del DNA, scansioni con codici QR, biometria, 5G? Il controllo totale e la manipolazione delle nostre menti alla fine diventeranno possibili attraverso l’impianto di un microchip sottocutaneo in relazione all’Internet delle cose? Avremo più la nostra libertà e privacy o saremo sotto il completo controllo dell’occhio che vede dall’alto?

Supponiamo che molto di ciò che hai imparato non sia vero. Che sei stato manipolato inconsapevolmente per tutta la vita con idee su religione, politica, economia, storia, istruzione, salute, guerra e pace. Supponiamo di scoprire che le bugie sono diventate verità.

Come vorresti sentirti? ingannato? Basito? Arrabbiato? Deluso? Triste? O sollevato, perché nel profondo del tuo cuore già sapevi, ma non hai mai osato parlare? Ma il tuo silenzio va a vantaggio di chi ci manipola e ci inganna da molto tempo.

Leggi anche:

La prima edizione del libro Will We Wake up? (Ci sveglieremo?) è stata pubblicata nell’ottobre 2006 ed è diventata rapidamente un bestseller. “Sicuramente questo non può essere vero? Questo è destino e oscurità”, hanno detto molte persone all’epoca. Nel 2021 si scopre che alcune di queste previsioni si sono avverate, motivo per cui questo libro è attualmente uno dei più richiesti.

Il libro parla delle forze (che io definisco “oscure”) nascoste dietro la scena mondiale che si battono per un Nuovo Ordine Mondiale. Stiamo vivendo un periodo di transizione o siamo giunti “alla fine dei tempi”?

Cosa abbiamo imparato in questo ventennio? Beh, forse per molti sarebbe meglio parlare di questi ultimi tre anni perché è sicuramente questo il periodo in cui l’umanità ha vissuto una feroce sterzata che ci ha catapultato in un mondo fatto di terrore, psicosi, mascherine, depressione e angoscia. Per molti altri però questo è stato un periodo di grandi opportunità e non parlo di quelle economiche ma di pura crescita spirituale. 

Nel 2003 ero nel pieno dei miei studi universitari ma, dalle poche informazioni che riuscivo a captare, già sentivo parlare di microchip sottocutaneo. All’epoca mi chiedevo come avrebbero mai potuto convincere le persone ad infilarsi qualcosa sotto la pelle. Non credevo fosse possibile spingere le persone a compiere un gesto così assurdo ma evidentemente, sottovalutavo i concetti come “ipnosi di massa”, “controllo mentale” e “strategia del terrore”. 

Per alcuni anni non si è parlato molto di microchip sottocutaneo fino a quando non lo hanno suggerito e poi reso obbligatorio per i nostri animali domestici. “Grazie al microchip il tuo cane non lo potrai perdere perché lo potremo geolocalizzare in qualsiasi momento” era lo slogan per convincere gli scettici. E il microchip per gli animali divenne legge.

Ma infilare un microchip sotto la pelle di un uomo, non è la stessa cosa, quindi se io fossi così potente da avere in mano il pianeta, cosa mi inventerei per convincere le mie pecorelle? Mh, fammici pensare, ora provo a spaventarli così vediamo come reagiscono. Boom, facciamo crollare le Torri Gemelle, diamo la colpa ai terroristi e creiamo un leader che faccia da portavoce. Ma si chiamiamolo Osama Bin Laden

Leggi anche:

Lo spauracchio talebano dopo anni di attentati qua e là, finalmente è stato catturato e ucciso ma ahimè, lo hanno gettato in mare. Ma come… e il cadavere? Ehm, ormai lo abbiamo buttato, pazienza! 

Cooooome? Mi bombardi per anni con i video di questo terrorista tagliagole e ora che finalmente lo hai fatto fuori lo butti in mare?

E vabbé, morto un talebano arriva l’ISIS che con le sue scorribande continua l’opera di mister Obama, anzi no scusa, Osama. Questo gruppo però, nato all’improvviso come un fungo, ha uno spiccato interesse per la cultura. E si perché all’ISIS piace molto distruggere i luogi sacri, i luogi di culto e tutto ciò che fa parte della cultura di alcuni determinati popoli. 

Bene bene, vedo che le persone cominciano ad avere paura e allora è arrivato il momento di sganciare la bomba della pandemia? Ma si, facciamo una bella simulazione per vedere come va e poi si parte. Tanto, li abbiamo già indottrinati con film e serie tv, per loro non sarà difficile abituarsi a portare una mascherina. 

E così arrivò il temutissimo “nemico invisibile” che ha completamente cambiato le nostre vite. Le mascherine utilizzate dai medici durante le operazioni vengono fatte passare come dispositivi di protezione individuale e ci chiudono in casa per poi farci uscire mantenendo il distanziamento sociale. Poi però arriva l’estate e col caldo questi in casa impazziscono. Ok allora lasciamoli liberi due-tre mesi, tanto a settembre-ottobre riprendiamo con la prossima ondata.

Il resto lo sappiamo tutti, non è vero? Arriva il vaccino che ci salva da ogni male ma per sfotuna una dose non basta, poi neanche la seconda e poi accipicchia neanche la terza. Sicuramente la quarta risolverà tutto ma che cavolo, la gente si è stancata del COVID-19. Ok allora cambiamogli nome… vaiolo delle scimmie ti piace? Ma si dai, può andare!

E non sia mai che ci dimentichiamo cosa è successo nel mentre. Un codice QR chiamato Green Pass, certificava il tuo stato di salute e ti permetteva di poter andare nei luoghi riservati solo alle persone “sane”. Ma io devo andare i banca a ritirare i miei soldi! Eh no… non hai il certificato verde. Io devo andare alla poste e pagare una multa! Mh no… non hai la terza dose! Ma bisogna esseri sani oppure obbedienti?

Leggi anche:

Attualmente questo incubo è stato messo da parte perché caro lettore; ormai è estate e anche i nostri politici hanno il diritto di farsi una bella vacanza, non è vero? Tanto, due mesi e si ritorna più forti di prima. 

È “bello” vedere come siano in pochi a parlare di questi argomenti. Capisco che la paura di perdere il lavoro è tanta ma dal mio punto di vista preferisco morire di fame che perdere la dignità. Quindi scrivo quello che penso senza illudermi di avere ragione ma semplicemente ragionando sui fatti e ponendomi qualche domanda. E la domanda che da diverso tempo mi assilla è proprio questa: il Green Pass nel giro di pochi mesi è diventato Super Green Pass. Cosa diventerà il prossimo inverno? No perché, se pensi che non verrà riattivato allora forse sei un povero illuso. 

Credi davvero che abbiano messo su tutto questo teatrino digitale per poi lasciarlo crollare così? Non credo proprio. E allora ti dico quello che a mio avviso, “i padroni del mondo” hanno intenzione di fare e poi magari tra qualche mese, al massimo un paio di anni, ne riparliamo. 

L’attuale conflitto in Ucraina sarebbe finito da un pezzo se non fosse che questa guerra contro Putin sia un terreno ideale per avviare il progetto del Great Reset tanto amato dal World Economic Forum. Quindi no, non credo che questa “guerra” finirà presto, anzi, ho paura che possa diventare un conflitto mondiale. Del resto, anche la Terza Guerra Mondiale è già stata prevista no? Di certo, le analogie non mancano.

L’incontro fra Draghi, Macron e Scholz mi ricorda qualcosa…

Noi comuni mortali non sappiamo esattamente cosa accadrà negli anni a venire. Gli scenari sono tanti ma tutti convergono in un unico scopo: quello del controllo totale di ogni singolo essere umano. 

Leggi anche:

Non so dirti se ci sarà davvero un’altra guerra mondiale, né se ci saranno altre pandemie o una grave crisi economica e alimentare. Non ho i super poteri di Bill Gates per prevedere tutte queste catastrofi ma ho una vaga idea di come si stanno organizzando per controllare ogni singolo istante della nostra vita.

  1. Ci hanno spaventato con il terrorismo mediatico (attentati, sparatorie, ISIS e dulcis, virus e molto probabilmente una nuova guerra)
  2. Siamo stati schedati con vaccini e tamponi (Green Pass) e ci hanno preparato per il controllo digitale
  3. Esattamente come per la Seconda Guerra Mondiale, ci sarà una crisi economica che spingerà le persone quasi a desiderarla questa benedetta guerra.

Nel frattempo, troveranno una scusa per dirci che il microchip sottocutaneo sarà la soluzione finale per evitare di inocularsi ogni sei mesi. Non dimentichiamo anche che con il “reddito di cittadinanza” è stato un esperimento per abituarci all’idea di “Reddito Universale” ma mi raccomando… se lo vuoi dovrai obbedire!

Concludo questo mio sfogo personale condividendo le immagini di due articoli pubblicati pochissimi giorni fa da due testate italiane, non certo complottiste:

In tutto ciò non ho parlato di “Sistema di Credito Sociale” ma credo che per questa, ho già scritto abbastanza. A risentirci!

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi anche tu che il futuro del Green Pass sia il microchip sottocutaneo? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
2
+1
3
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x